Controlli sicurezza sul lavoro: denunciati e sanzionati cinque titolari d’azienda

Attività dei Carabinieri

Il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Ascoli Piceno, in stretta collaborazione con il Comando Provinciale dei Carabinieri di Fermo e Ascoli, ha condotto un’importante attività che ha portato alla denuncia e sanzione di cinque soggetti titolari o amministratori di società operanti in diversi settori tra cui lo smaltimento dei rifiuti, il rifornimento di carburanti, edilizia e gestione di stabilimenti balneari, per reati legati alla sicurezza sul lavoro.

Le indagini hanno evidenziato gravi violazioni delle norme in materia di sicurezza sul lavoro da parte dei responsabili delle suddette aziende a Petritoli, Osimo, Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto. Tra le violazioni riscontrate vi erano l’omessa formazione dei lavoratori e il mancato aggiornamento del documento di valutazione dei rischi. Tali violazioni rappresentano un serio pericolo per la salute e l’incolumità dei lavoratori impiegati in tali contesti lavorativi.

In seguito alle indagini, i cinque responsabili sono stati denunciati alle competenti autorità giudiziarie di e sono stati sanzionati con un importo complessivo pari a 44.000 euro, quale conseguenza delle gravi violazioni commesse in materia di sicurezza sul lavoro.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS