Conti gestisce l’entusiasmo: “Fermana, non hai ancora fatto un bel niente”

SERIE C – Il dg gialloblu predica calma prima del ritorno playout e prende spunto dallo striscione dei tifosi: “Umili e determinati”

E’ giusto che la piazza di Fermo faccia le bollicine. Il clima è effervescente, la prevendita per aggiudicarsi il biglietto – a proposito, c’è tempo sino alle ore 19 di domani (venerdì), poi chi è dentro è dentro, chi è fuori e fuori – sta andando a gonfie vele e alla gente di fede gialloblu batte forte il cuore.

Il dg della Fermana Conti

Dall’altro lato c’è una squadra, quella della Fermana, che all’antivigilia del playout di ritorno con la Viterbese non deve farsi distrarre. Il gruppo ne è cosciente, come pure il dg Fabio Massimo Conti, che proprio domani raggiungerà i calciatori nel ritiro laziale. “Dobbiamo mantenere un basso profilo perchè non abbiamo fatto ancora nulla – le sue parole -. Non ci culliamo sull’1-0 dell’andata. Credo che la Viterbese possa ancora reputarsi la squadra favorita, purtroppo è ancora tutto nelle sue mani. Cosa dovremo fare noi? Avere lo stesso atteggiamento di sabato scorso, stando ben collegati di testa e gestendo la tensione emotiva”.

Nessuno può sentirsi arrivato o mettere l’1% d’energia in meno. A tal proposito, ha colto nel segno lo striscione che i tifosi hanno piazzato all’interno dello stadio Recchioni. “Come recita lo striscione affisso dai nostri supporter, dovremo essere ‘Umili e determinati’ “, ha chiuso Conti. La Fermana ci crede.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS