Conterranea fa tappa a Mombaroccio: una serata tra scienza, spiritualità e sapori dop

Venerdì 21 luglio, Il dinner tour arriva a Palazzo Guidobaldo del Monte per una cena spettacolo sotto le stelle tra filosofia, teatro e un originale omaggio a Franco Battiato

Venerdì 21 luglio, il dinner tour “Conterranea” farà tappa a Mombaroccio, offrendo una serata all’insegna della scienza, della spiritualità e della buona tavola. Il format, promosso dai comuni dell’areale della DOP Cartoceto, Mombaroccio, Colli al Metauro, insieme alle Pro Loco Cartoceto, Mombaroccio e Montemaggiore al Metauro, con il supporto del main sponsor Osteria del Cardinale, si propone di esplorare le terre dell’unica DOP olearia delle Marche, traghettando il visitatore in un percorso di riflessione e conoscenza tanto delle peculiarità del territorio quanto delle tematiche che lo permeano.

Un tour coinvolgente in un territorio affascinante, un ‘viaggio’ tra tre Comuni ricchi di arte e cultura, eccellenze enogastronomiche e paesaggi che lasciano incantati, che fanno parte dell’Itinerario della Bellezza, il progetto di promozione e valorizzazione turistica ideato e curato da Confcommercio Marche Nord.

Ad ospitare la serata dal tema “Fede e ragione. Alla ricerca di una terra d’incontro”, con inizio alle ore 20.30, la suggestiva location del Palazzo Guidobaldo del Monte. Quasi in omaggio agli 800 anni dalla nascita del santuario del Beato Sante la serata cercherà di unire fede e spiritualità a scienza e ragione, creando un dialogo tra due modi di indagare il mondo, spesso contrapposti in maniera ossimorica. La figura del Beato Sante, così potente e avvolgente, coesisterà con l’aura scientifica di un grande intellettuale come il matematico Guidobaldo del Monte.

Attraverso questo filo conduttore, la serata seguirà il consueto format che combina la scoperta del territorio attraverso i piaceri enogastronomici e gli aspetti artistico-culturali e musicali. Il menu sarà curato da Sergio Zebele e Anna Elisa Dell’Onte del ristorante “Piccolo Mondo”, con il supporto del gastronomo e sommelier Otello Renzi che accompagnerà gli ospiti nel racconto dei vini, degli oli DOP Cartoceto, provenienti da uliveti mombaroccesi (Azienda Agricola Rosina “L’oro della Rosa” di Bonifati Rosa). E sono tanti i vini in degustazione, di diverse aziende agricole: Il Conventino di Monteciccardo, Az. Agr. Lucarelli Roberto, Az. Agr. Morelli Claudio, Az. Agr. Guerrieri Luca, Az. Agr. Fiorini, Az. Agr. Di Sante.

L’evento vedrà ancora una volta la partecipazione dell’attore Filippo Paolasini, che porterà sul palco le parole del teatro, insieme al filosofo dell’Università degli Studi Carlo Bo di Urbino, Paolo Ercolani. Inoltre, Elena Lodovici e il suo trio presenteranno un progetto musicale che partirà da un originale omaggio a Franco Battiato, cantautore che ha indagato la scienza e la fede più di ogni altro per poi ampliarsi ad altre composizioni dell’artista. Il viaggio di “Conterranea” si concluderà sabato 29 luglio a Cartoceto, con una cena-spettacolo presso il belvedere di Piazza Marconi.

Per maggiori informazioni e prenotazioni, si può contattare la Pro Loco Mombaroccio al numero 375 5184578. Le prenotazioni possono essere effettuate al numero 0721 470170.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS