“Contagi e ricoveri in aumento, sbanda la sanità”, l’affondo di Urbinati

Fabio Urbinati

Studenti delle superiori marchigiane in sciopero perché completamente ignorati dal governatore

“Fallimento su tutti i fronti di Acquaroli e Saltamartini. La Regione Marche allo sbando, negli ospedali e nei territori è caos pandemia”. Sull’emergenza Covid 19 interviene il sambenedettese Fabio Urbinati, coordinatore regionale di Italia Viva.

Continua Urbinati: “Contagi e ricoveri crescono, con una preoccupante percentuale di occupazione degli ospedali e soprattutto delle terapie intensive. COVID Ospital di Civitanova Marche colpevolmente non utilizzato. Hub vaccinali nel caos, file chilometriche per i tamponi molecolari e più di 20 giorni per prenotare la terza dose.

Studenti delle superiori marchigiane in sciopero perché completamente ignorati da Acquaroli che dimentica che istruzione e salute sono diritti garantiti dalla nostra costituzione”.

Insiste Urbinati: “Siamo di fronte ad un disastro nella gestione sanitaria, addirittura viviamo anche gli ossimori dell’assessore Saltamartini che, prima allestisce gli open day vaccinali, poi visto il fallimento organizzativo, invita gli utenti non affollarsi ma a ricorrere alla prenotazione. Prenotazione che ad oggi supera abbondantemente i 10 giorni.

Crediamo che in questo delicato momento storico la governance sanitaria della Regione Marche sia completamente assente. Non in grado di governare questa fase. Oltretutto l’approccio ideologico e senza soluzioni del Presidente Acquaroli lo dimostrano palesemente.

Inoltre preoccupa la situazione degli ospedali. Soprattutto la gestione dell’emergenza-urgenza che denota pericolose criticità in tutti i nostri nosocomi. Addirittura a San Benedetto si è arrivati alla chiusura della MURG in piena pandemia”.

Conclude Urbinati: “Acquaroli e i suoi sono prigionieri delle proprie promesse elettorali, non hanno una rotta da seguire e gli scogli sono ormai inevitabili. Prenda soluzioni immediate, sta a lui decidere“.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana