Consegnava pizze, ma sul sedile aveva una bustina di marijuana: denunciato

Il fattorino di una pizzeria è stato fermato e controllato dagli agenti della Questura di Ancona

Ieri sera, nel corso di un posto di controllo effettuato in Via Marconi intorno alle 20.00, gli agenti hanno fermato un automobilista che procedeva con andatura sostenuta. Fin da subito il giovane alla guida ha cercato di sviare il controllo riferendo ai poliziotti che stava effettuando delle consegne a domicilio di cibo, pizza e bevande e, pertanto, aveva una gran fretta.

Gli agenti, come prassi, mentre effettuavano il controllo documentale del soggetto, hanno notato che nell’abitacolo della piccola autovettura c’era, oltre all’inconfondibile odore delle pizze fumanti, un altrettanto inconfondibile odore di marijuana, celata in una bustina maldestramente gettata davanti al sedile lato passeggero.

Anche in questa occasione sono scattati i provvedimenti previsti dalla norma di legge, nonché l’immediato ritiro della patente di guida.

Salgono a 100 le persone “pizzicate” dall’inizio dell’anno dalle Volanti e segnalate all’autorità amministrativa per la violazione dell’art. 75 del D.P.R. 309/90 e, 31 quelle denunciate od arrestate per la detenzione o lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS