Conference League: è alle porte la finale di Tirana

La nuovissima competizione indetta dalla UEFA, l’Europa Conference League, sta per volgere al termine. Quello della UEFA Europa Conference League è un torneo che ricalca la formula della Champions League e dell’Europa League, configurandosi di fatto come la terza più importante competizione europea.
I vincitori della finale, che si svolgerà oggi 25 maggio presso l’Arena Kombetare di Tirana, si qualificheranno per il prossimo campionato di Europa League, allo stesso modo in cui i vincitori dell’Europa League accedono al torneo di Champions League. Quella di Tirana sarà la prima finale di una competizione europea ad essere ospitata nel Paese balcanico.

Finale di Conference League: è tempo di grandi ritorni

Per la prima volta in 31 anni, l’AS Roma ha raggiunto il match conclusivo di un torneo europeo. L’ultima partecipazione dei giallorossi a una finale europea risale al 1991, quando la squadra perse contro l’Inter negli ottavi di finale della Coppa UEFA, che in seguito sarebbe stata ribattezzata UEFA Europa League.
Il 25 maggio, la Roma affronterà gli olandesi del Feyenoord nella partita decisiva del torneo: due decenni dopo aver vinto la Coppa UEFA, il Feyenoord Rotterdam tornerà a disputare una finale europea dopo aver sconfitto il Marsiglia – una vittoria che ha assicurato al club la partecipazione all’incontro clou della Conference League. Grazie a un goal di testa di Tammy Abraham, i giallorossi invece hanno sconfitto il Leicester City con il risultato di 1-0, regalando ai propri tifosi l’attesissimo ritorno in una finale europea.

Roma – Feyenoord, un match “speciale”

“Questa partita è stata vinta da tutti. […] Per questa ragione la mia emozione è grande. Ho avuto la fortuna di giocare finali più importanti, con un prestigio diverso […], ma questa è speciale”, così l’allenatore dell’AS Roma Josè Mourinho si è espresso riguardo all’incontro del prossimo 25 maggio.
Riuscirà la Roma di Mourinho a confermarsi anche nella finale? I pronostici dei migliori bookmakers di scommesse sono dalla sua parte, mentre la caccia al biglietto è giunta al proprio termine: l’Arena Kombetare che ospiterà il match è infatti ufficialmente sold out.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia