Con un sms finto ottiene l’accesso all’home banking e ruba più di 2mila euro: 62enne denunciato

Il danno patrimoniale non era assicurato

A Porto San Giorgio, in provincia di Fermo, i Carabinieri della locale Stazione hanno denunciato un uomo di 62 anni, residente nella provincia di Napoli e già con precedenti penali, resosi responsabile dei reati di truffa, sostituzione di persona, possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi.

In collaborazione con complici allo stato ignoti, il criminale ha ottenuto tramite falsa messaggistica telefonica i codici di accesso al servizio di home banking della vittima, insieme a una copia della sua carta d’identità. Modificando i dati originali, ha eseguito diverse operazioni di acquisto online, sottraendo la somma di €2.800,00. Il danno patrimoniale, purtroppo, non era assicurato. L’uomo è stato denunciato.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS