“Con Centobuchi due punti persi ma contava fare risultato, continuiamo così”

Alessio Squarcia

PROMOZIONE – Squarcia, difensore della Cluentina, costretto a saltare per infortunio la gara col Corridonia

Alessio Squarcia non sa come vedere il bicchiere dopo la partita pareggiata dalla sua Cluentina nello scontro diretto salvezza di Centobuchi. “Sono stati sicuramente due punti persi, forse anche per il campo che non ha permesso di esprimerci al meglio ma lo sapevamo, però resta il pareggio contro una diretta rivale. L’importante era non perdere e ci siamo riusciti, soprattutto quando nel finale siamo rimasti con un uomo in meno e loro si son fatti sotto a caccia della vittoria”.

Purtroppo per Squarcia, fresco di rientro, un nuovo infortunio gli ha impedito di concludere la partita e gli farà saltare la prossima di campionato contro il Corridonia (domani, sabato, all’Helvia Recina). “Dispiace non essere della partita. Sfidiamo una delle formazioni più in forma del campionato attualmente. Noi non siamo da meno, gli ultimi risultati ci hanno dato morale e fatto risalire. Non è stato cambiato nulla, abbiamo solo continuato a credere in noi stessi e in quello che ci diceva il mister. Vogliamo proseguire così e provare a fare quanti più punti il prima possibile”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana