Comunali Jesi, sfida a quattro: Antonio Grassetti con il centrodestra

La coalizione sarà presentata a breve

Ci sarà anche Antonio Grasetti tra i candidati alla poltrona di sindaco nelle prossime elezioni amministrative di Jesi. L’avvocato 65enne, già militante nelle file di Alleanza Nazionale tra il 1998 e il 2007, ha ufficializzato la sua candidatura via Facebook, per una coalizione di centrodestra che comprende Fratelli d’Italia ma che sarà svelata a breve.

Il 12 giugno prossimo sfiderà altri tre avvocati, Lorenzo Fiordelmondo per il centrosinistra, Matteo Marasca delle civiche, e Marco Cercaci per la coalizione Italexit per l’Italia-Popolo della Famiglia. “Ho sciolto la riserva in senso positivo. – si legge nel post di Grassetti -. Non mi sarei per niente appassionato in una campagna elettorale senza una seria presenza del centrodestra. Sono convinto si debba chiedere il voto senza maschere o camuffamenti. Noi siamo il centrodestra ed insieme a una squadra di grande qualità, già al lavoro, mi onoro di rappresentarla come candidato sindaco.
Abbiamo il governo della Regione e la nostra città non può esserne disgiunta. Se la governeremo, meglio di altri potremmo disporre di un’ovvia corsia comunicativa preferenziale per decisioni che ricadranno favorevolmente sul futuro sviluppo del nostro territorio”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana