Completamente ubriaco malmena la ex per strada e poi aggredisce i poliziotti

ANCONA – Manette ai polsi per un ivoriano di 35 anni

Questa mattina, alle ore 5.00 circa, gli agenti delle Volanti intervenivano in Via Ascoli Piceno ove era stata segnalata, da un automobilista di passaggio, al 113, un’aggressione ai danni di una donna.

Gli agenti sono intervenuti prontamente giungendo sul posto nel giro di pochi secondi; una volta arrivati, i poliziotti hanno subito notato un uomo che stava malmenando una donna nonostante si fosse accorto della presenza della Polizia.

Immediata l’azione di contrasto posta in essere dai poliziotti, i quali sono stati costretti ad utilizzare le tecniche di autodifesa per immobilizzarlo, visto che l’uomo reagiva violentemente tentando di colpirli con pugni e calci.

L’aggressore, un ivoriano di 35 anni, in regola con le norme sul soggiorno, è stato arrestato per maltrattamenti contro familiari e conviventi e resistenza a pubblico ufficiale; per fortuna gran parte dei colpi inferti alla donna non sono andati a segno, dato anche lo stato di ebbrezza in cui versava l’extracomunitario, cosicchè lei ha riportato solo qualche contusione.

Infatti, quello odierno, era solo l’ultimo di una serie di episodi di violenza subita negli ultimi mesi dalla donna che, proprio per gli atteggiamenti violenti dell’ex, aveva deciso di interrompere la loro convivenza, anche se non aveva voluto mai denunciarlo.

L’extracomunitario è stato ristretto presso le Camere di Sicurezza della Questura in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS