Colpisce al capo un uomo, denunciato

I controlli dei Carabinieri nel fermano

A Petritoli, in provincia di Fermo, denunciato un pregiudicato per lesioni personali con emissione di un divieto di accesso a esercizi pubblici: in seguito alla denuncia formalizzata da un residente. I Carabinieri della Stazione di Petritoli hanno deferito in stato di libertà un giovane classe 1988 di Fermo (FM), già pregiudicato, per il reato di lesioni personali. Il giovane, nei pressi di un Bar a Monte Giberto (FM) ha colpito con un pugno al capo un uomo, causandogli lesioni che hanno richiesto cure mediche con prognosi di dieci giorni per “trauma facciale per aggressione con percosse”. È stato notificato il divieto di accesso agli esercizi pubblici ed ai locali di pubblico intrattenimento nei confronti dell’autore.

Sempre nel territorio fermano altri controlli da parte dei Carabinieri. A Montegiorgio i Carabinieri hanno arrestato un uomo classe 1979 di Torre San Patrizio (FM) in esecuzione di una sentenza a suo carico per il reato di falsa attestazione a pubblico ufficiale sulla propria identità, commesso a Porto Sant’Elpidio (FM) nel giugno 2020. A Monte Urano (FM) i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà un fermano classe 1976, già pregiudicato, per il reato di danneggiamento. L’uomo è stato identificato come colui che ha danneggiato il cofano motore e il parabrezza dell’auto Fiat Punto di proprietà di un residente, utilizzando un tombino. Le ragioni del gesto sono ancora ignote. Il danno ammonta a 600 euro, non assicurato.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS