Cocktail di alcool e droghe, grave un 19enne

Ospedale di Rimini (foto Ansa)

Il ragazzo è stato ricoverato all’ospedale di Rimini dove è tenuto in coma farmacologico

Ci ha dato dentro con gli alcolici e poi ci ha aggiunto Mdma, finendo ricoverato all’ospedale di Rimini dove è stato sedato e tenuto in coma farmacologico. Protagonista della vicenda un ragazzo 19enne di Reggio Emilia in vacanza, con degli amici, sulla riviera romagnola. I fatti risalgono al pomeriggio di domenica quando il giovane è stato soccorso, fuori dalla struttura, dai bodyguard del Classic Club, circolo associato all’Arcigay a cui il giovane è iscritto. Il ragazzo è stato poi condotto a bordo dell’ambulanza a disposizione del locale in ospedale. Ora il 19enne è grave, ma fuori pericolo.

Indagano sulla vicenda Polizia e Squadra Mobile. Il giovane è socio del club riminese ma domenica non è entrato nel locale, si è sentito male fuori ed è stato assalito da convulsioni nel parcheggio quando uno dei bodyguard se n’è accorto.

 

Dagli esami compiuti al suo arrivo in ospedale è emerso come il giovane avesse assunto Mdma, insieme a un’alta dose di alcol. Sedato e sottoposto a coma farmacologico resta ricoverato all’ospedale Infermi, dove è stato raggiunto dai genitori. Informata la procura, le indagini sono concentrate sulla provenienza della sostanza stupefacente. (ansa)

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia