Cluentina sciupona, si salva la Palmense

Palmense e Cluentina in campo

PROMOZIONE – Rigore sbagliato e trasversa nella ripresa, la sfida termina senza reti

di Emanuele Trementozzi

Nella giornata del dolore e della tragedia, con le Marche colpite dal maltempo vestito di morte, il calcio va avanti e ricorda le vittime del nord regione con un lungo ed emozionante minuto di silenzio. A Marina Palmense, i locali di mister Marchegiani, impattano per zero a zero contro la Cluentina che recrimina per un rigore sbagliato da Monserrat dopo appena un minuto di gioco e la traversa di Trobbiani che strozza in gola l’urlo di gioia nella ripresa.

La Palmense, dal canto suo, si vede annullare un gol per fuorigioco di Smerilli e porta a casa un buon punto in classifica. Pronti via e Bergamini, di mano, tocca un pallone filtrante di Gianfelici: per l’arbitro è rigore tra le vibranti proteste locali. Monserrat ha la grande chance per sbloccarla subito ma spara alto. Il match non si sblocca con la più colossale delle occasioni e, complice un vento fortissimo, stenta a decollare. In verità, però, la Palmense trova il gol con Smerilli sugli sviluppi di una punizione, ma la bandierina alzata di Frapiccini induce l’arbitro ad annullare. Si va così al riposo sullo zero a zero. Nella ripresa ci prova Papa da fuori area, Amico devia in angolo. Al 66esimo angolo di Monserrat, Trobbiani raccoglie una respinta corta della difesa e spara un bolide che colpisce la traversa, batte sulla linea e torna in campo. La girandola di cambi non modifica l’inerzia della gara e, dopo cinque minuti di recupero, arriva il triplice fischio che manda tutti negli spogliatoi sullo zero a zero.

PALMENSE – CLUENTINA 0-0

PALMENSE_ Camaioni, Bergamini, Germani, Forò, Carafa, Smerilli, Marcaccio (75′ Tamburrini), Vallasciani, Papa, Ezzaiotuni (75′ Cesetti), Brunelli (67′ Borraccini). All Marchegiani
A disp: Spurio, Mattioli, Salvatori, Bachaggour, Cesetti, Burattini, Tamburrini, Ramos, Borraccini

CLUENTINA: Amico, Giaconi, Brandi (50′ Giustozzi), Marcantoni, Menghini, Squarcia, Gianfelici, Trobbiani (73′ Rogani), Guermandi (67′ Salvatico), Catinari (62′ Clemenz), Monserrat (81′ Tomassini). All Canesin

A disp: Scoppa, Giustozzi, Clemenz, Montecchiari, Tomassini, Persichini, Donati, Salvatico, Rogani

ARBITRO: Sign Narcisi di San Benedetto del Tronto

ASSISTENTI: Bellegia di Fermo e Frapiccini di Macerata

NOTE: Ammoniti Menghini, Clemenz, Germani, Smerilli, Ezzaiotuni, Brunelli; Angoli 3-2; Recuperi 0′ pt e 5′ st

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia