Cluentina, punticino salvezza: “L’obiettivo al più presto”

Pietro Canesin, mister della Cluentina

Mister Canesin soddisfatto della prova a Corridonia

di Nicolò Ottaviani

Nel post gara di Corridonia-Cluentina abbiamo raccolto le impressioni del tecnico degli ospiti Pietro Canesin che analizza così il pareggio maturato in campo: “È un punto importantissimo perché cominciano ad essere sei le partite senza sconfitte sono tante, poi fuori casa stiamo avendo un po’ più di continuità rispetto all’inizio del girone di ritorno. Era molto importante quando non riesci a vincere l’importante è non perdere, stiamo recuperando qualche giocatore oggi è rientrato Andrea Mancini cerchiamo di metterci apposto e allenarci bene per raggiungere al più presto l’obiettivo. Non è neanche facile giocare su questo campo loro erano aggressivi la posta in palio era alta, ci voleva un episodio per sbloccare la gara ce l’avevamo quasi fatta il secondo tempo poi gli ultimi minuti la sensazione è che il pareggio stesse bene ad entrambe. In casa stiamo avendo un bel ruolino di marcia arriva una squadra molto forte che è alla ricerca di un posto nella zona playoff, noi probabilmente vincendo raggiungeremo il nostro obiettivo che qualche mese fa era veramente impensabile raggiungerlo a quattro gare dal termine speriamo di fare una partita importante e magari di vincerla”.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia