Cluentina, il matrimonio con Canesin continua

Pietro Canesin

PROMOZIONE – Il tecnico resta sulla panchina biancorossa, confermato l’intero staff con la società alla ricerca di un preparatore atletico

La salvezza conquistata con largo anticipo è solo la punta dell’iceberg di una stagione, o meglio, di un’avventura sulla panchina biancorossa che proseguirà a gonfie vele anche il prossimo anno. Pietro Canesin è stato confermato con ampio merito alla guida della Cluentina anche per la prossima stagione di Promozione. Il risultato conseguito quest’anno è andato ben oltre le aspettative societarie.

E lo stesso presidente Massimiliano Marcolini ci tiene a ribadirlo: “Si è dimostrato, guidando la Cluentina alla salvezza al suo primo vero anno di Promozione, uno dei migliori allenatori delle Marche e siamo contenti di poter avere ancona con noi mister Canesin la prossima stagione. L’inizio non è stato dei migliori sul piano dei risultati, ma vedevo che questa squadra aveva qualcosa di speciale. Poi sono iniziati ad arrivare anche i risultati, i ragazzi si sono calati nei panni della categoria e quando è servito sono riusciti a strappare importanti risultati che ci hanno condotto alla salvezza. Questo anche merito dello staff tecnico che in gran parte verrà riconfermato”.

Oltre a mister Canesin, resta alla Cluentina anche il resto dello staff che ha svolto un lavorone: Alessandro Canesin, Matteo Principi e il preparatore dei portieri Andrea Aquinati. Anche il massaggiatore Verdicchio resterà alla Cluentina. La società invece è alla ricerca di un preparatore atletico.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia