Cluentina e Sangiorgese si svenano ma non mollano, il Trodica procede spedito

Canesin, allenatore della Cluentina

PRIMA CATEGORIA C, IL PUNTO – Grave ko per la Settempeda, tre punti di platino per Pioraco e Cska Corridonia: Montemilone ancora fuori dalla zona playoff

di Matteo Achilli

Massimo risultato con il minimo sforzo per la capolista Trodica, a cui basta una rete di Cicconofri per superare il fanalino di coda Urbis Salvia e tenersi stretto il primato dagli attacchi della Cluentina. I ragazzi di Canesin sbancano San Severino grazie alla rete di Tomassini e si aggiudica lo scontro diretto contro la Settempeda, portandosi a -2 dalla vetta. In scia alla Cluentina, viaggia la Sangiorgese, che con Pashko, Ledda e Bucchi, si prende i tre punti contro il San Claudio e continua ad esser terza a -4 dal Trodica, infilando il settimo risultato utile.

Quinto posto che rimane nelle mani del Casette Verdini dopo il pareggio contro il Muccia, con gli ospiti che fanno un piccolo passo verso la salvezza. Vittoria importantissima quella che trova il Pioraco sul campo del Camerino, tre punti che consentono al Pioraco di portarsi a -4 dalla salvezza. Ancora meglio va al Fiuminata, che grazie al gol di Ruggeri, si aggiudica lo scontro diretto contro l’Elpidiense Cascinare, tornando al successo dopo nove gare e portandosi a – 2 proprio dai calzaturieri che al momento sarebbero la prima squadra salva. Pareggio senza reti tra Fabiani Matelica e Montemilone Pollenza. Le reti di Compagnucci ed Amaolo, permettono al Cska Corridonia di battere la Pinturetta e sorpassarla in classifica.

Articoli più letti della settimana