Cluentina-Chiesanuova, è già tempo di coppa

Pietro Canesin, allenatore Cluentina

CALCIO – I biancorossi di Canesin in campo per restare aggrappati alla qualificazione, esordio assoluto per i ragazzi di Travaglini. Appuntamento domani (martedì) alle 20 all’Helvia Recina

Vincere per restare in corsa. Sarà questo l’obiettivo della Cluentina che domani sera (martedì) alle ore 20 scenderà in campo per la seconda giornata di Coppa Italia Promozione. I biancorossi di Canesin sono reduci dalla sconfitta ai danni dell’Aurora Treia e hanno un solo risultato a disposizione per concedersi una chance qualificazione. Debutto nella manifestazione per il Chiesanuova invece che farà di tutto per espugnare l’Helvia Recina di Macerata e giocarsi poi il tutto per tutto nell’ultimo e decisivo turno del girone 8 nel derbyssimo contro l’Aurora Treia.

Lo stato di forma attuale delle due squadre è diametralmente opposto. Da una parte c’è il Chiesanuova che guida il campionato a punteggio pieno ed è reduce da un sonoro 4-0 rifilato al Castignano nonostante non abbia impiegato, seppur in panchina, né Bonifazi e nemmeno Carlo Mongiello con quest’ultimo che aveva accusato un problema alla caviglia nella rifinitura del venerdì. La Cluentina invece conta un solo punto conquistato nelle prime due gare. Bottino che non rispecchia affatto quanto mostrato in campo dalla squadra di Canesin che ha prodotto tanto, ma se al debutto ha sbattuto contro i guantoni di Osso, nel match di Monticelli era avanti 2-1 per poi crollare nelle battute finali.

Obiettivi a parte, entrambi gli allenatori sfrutteranno questo appuntamento anche per dare minutaggio a chi fin qui ha trovato meno spazio e per provare qualche soluzione tattica in più in vista di quello che poi sarà l’appuntamento più importante della settimana, ovvero quando la Cluentina ospiterà la Civitanovese e il Chiesanuova l’Atletico Centobuchi.

 

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia