Clamorosa sconfitta dell’Anconitana, Marina brinda anche in dieci

ECCELLENZA – Ribichini match winner, i biancorossi colpiscono due legni

Termina 1 a 0 per il Marina la sfida interna contro l’Anconitana. Decide il match la rete di Ribichini al 23′ del primo tempo: i padroni di casa hanno giocato tutto il secondo tempo in inferiorità numerica. Per i dorici, che hanno dimostrato i propri limiti di una rosa non ancora all’altezza della situazione, due legni nella ripresa.

LA CRONACA  – Mister Mariani rimescola le carte e spedisce Cavaliere in panchina reduce da una botta rimediata alla caviglia mentre Altobello finisce in tribuna. Panchina anche per Zannini che proprio con l’Anconitana aveva effettuato la preparazione estiva per poi finire al Marina. Dall’altra parte Lelli conferma gli undici visti in campo contro l’Osimana anche per il fatto che la rosa biancorossa al momento è composta da 9 over. Primo tempo così come la ripresa giocata sotto una pioggia battente ma giocare al calcio e cercare il fraseggio in un campo piccolo come quello di Marina non è una cosa semplice. E allora dopo 20 minuti di batti e ribatti il Marina sfiora il gol: punizione di Baldini sul secondo palo Baldini non trova il modo di spedire il pallone in rete. Prove generali con il gol per la formazione di casa che arriva al 23′ con Ibojio che di testa maldestramente rimette il pallone sui piedi Gagliardi la cui pennellata trova la testa di Ribichini che spedisce alle spalle di Marcantognini. L’Ancona prova a scuotersi e l’occasione migliora capita sulla testa di Ibojio la cui deviazione viene mandata in angolo da Castelletti. Allo scadere del tempo il Marina resta in dieci per l’espulsione di Pesaresi che già ammonito in precedenza non ha trovato di meglio che andare a fare un fallo a centrocampo. Inizio secondo tempo con il Marina che sfiora il raddoppio con Baldini, dall’altra parte al 5′ Falconieri su punizione timbra il palo con Castelletti fuori causa. L’ Anconitana ci prova ma la dea bendata sembra aver voltato le spalle ai dorici con Loberti che al 29′ in mischia colpisce il palo. Il finale è tutto dell’Anconitana con Mariano di testa che al 90′ sfiora il pareggio. L’ultimo brivido con Medici che respinge sulla linea un quasi gol di Falconieri quanto basta al Marina per portare a casa i primi tre punti della stagione. Per l’Anconitana una sconfitta immeritata non tanto per il gioco ma per le occasioni avute.

il tabellino:

Marina: Castelletti, Medici, Maiorano, Rossetti, Baldi, Santini, Ribichini, Pesaresi, Matera, Baldini, Gagliardi. All. Mariani.

Anconitana: Marcantognini, Terranova, Bartolini, Boninsegni, Zanon, Ibojo, Palladini (Loberti), Magnanelli (Mariano), Falconieri, Marabese, Kerjota. All: Lelli.

Arbitro: Curia di Ascoli.

Reti: 23′ Ribichini.

Espulso Pesaresi al 44′ primo tempo.

(foto di Gianmaria Matteucci)

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia