Civitanovese, soddisfazione per il riconoscimento di “Scuola Calcio”

Le parole dei responsabili Lazzarini e Marcantoni

Prestigioso riconoscimento per la Civitanovese che vede premiato il lavoro portato avanti negli ultimi anni a livello di settore giovanile. Infatti la società rossoblu è stata insignita del riconoscimento di “Scuola Calcio”, un riconoscimento che attesta alla società il possesso di importanti requisiti, che considerano la struttura in cui vengono svolte le attività, il rapporto numerico tra istruttori con licenza e bambini, la presenza dello staff medico e sanitario nel corso degli allenamenti e l’attuazione di un percorso tecnico e formativo riservato agli istruttori della società e del territorio. Un continuo percorso di crescita per il settore giovanile della Civitanovese, volto alla qualità del lavoro svolto, che vede i rossoblu affiliati anche all’AC Monza da questa stagione.

“Sicuramente questo è il risultato di un lavoro già partito l’anno scorso – commenta il responsabile organizzativo David Lazzarini – e che ha visto il completamento di questo percorso con il raggiungimento di questo obiettivo. Ovviamente non è un percorso che si conclude qui, anzi, ma dovremmo migliorare ancora per raggiungere altri obiettivi nel medio – lungo termine. E’ un riconoscimento da parte della FIGC nei nostri confronti perché hanno visto una maggiore partecipazione da parte dei gruppi dei più piccoli. Abbiamo lavorato sempre in sicurezza, e nel rispetto massimo dei protocolli, e come Responsabile Organizzativo sono onorato di questo tipo di riconoscimento e ringrazio tutti i collaboratori perché alla base c’è sempre un lavoro d’equipe, che è fondamentale per il raggiungimento di un obiettivo. A questo uniamo l’affiliazione, per i prossimi cinque anni, con l’AC Monza e visto il riconoscimento di “Scuola Calcio” questo sarà un aspetto importante per questa partnership”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il Responsabile Tecnico Rossoblu Simone Marcantoni. “La società è soddisfatta di questo riconoscimento perché vengono premiati gli sforzi, l’impegno e la serietà dello staff – commenta Marcantoni – Non tutte le società della zona sono arrivate a questo traguardo, quindi è un bel segnale da parte nostra. Ovviamente guardiamo ai prossimi step che ci devono portare ad arrivare alla Scuola Calcio Elite”.

error: Contenuto protetto !!