Civitanovese, si scalda la tifoseria: Paolini presidente Club Rossoblu

Il direttivo del gruppo Umberto Traini

Riprende a pieno ritmo l’attività del Club Rossoblù “Umberto Traini”, dando il via alla nuova campagna tesseramenti. L’associazione, registrata al Tribunale di Macerata nel 2019, ha l’ambizione di ricreare il clima degli anni ’80, quando il glorioso ‘Club Rossoblu’ contava svariate centinaia di tifosi della Civitanovese, allora in serie C e presieduta dal compianto imprenditore Umberto Traini. Negli ultimi 4 anni, le attività del Club sono state sospese per via del Covid19, ma adesso si riparte con grande entusiasmo, a fronte della favolosa cavalcata della squadra, dalla Promozione alla serie D. Per questo motivo, è stato rinnovato il consiglio direttivo, attraverso nuove elezioni: Stefano Paolini è stato riconfermato alla guida del Club, al suo fianco Stefano Diomedi (vicepresidente), Barbara Rossi (tesoriera), Massimo Spanò, Emilio Gasparroni e Bruno Zucchini. “Il Club Rossoblù Umberto Traini – spiega il presidente Stefano Paolini – vuole essere un sostegno per la squadra e un punto di riferimento per tutti gli sportivi civitanovesi, ponendosi con spirito collaborativo nei confronti di società, staff tecnico e tutto il resto della tifoseria. Nel corso della prossima stagione, si dovranno affrontare lunghe e impegnative trasferte e, per non mancare a tali appuntamenti, organizzeremo pullman Gran turismo. I possessori della tessera avranno il diritto di prelazione sulle trasferte organizzate, nonché un piccolo sconto sul viaggio”. È possibile sottoscrivere la tessera da “socio ordinario” (al costo di 15 euro), oppure da “socio sostenitore” (con costo minimo di 30 euro e possibilità di offerte maggiori). I tesserati riceveranno anche un piccolo omaggio, uno scaldacollo in pail con il logo del Club. Le tessere possono essere richieste al ‘Salone Stefano’, in via Buozzi 21, oppure rivolgendosi ad uno dei cinque membri del consiglio direttivo.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS