Civitanovese, scena muta della società: i calciatori attendono risposte

PROMOZIONE – Lo sfogo del portiere Testa: “Per i colori rossoblu ho rifiutato richieste importanti, ad oggi non ho ricevuto nessuna chiamata”

di Enrico Costantini

Anche questa mattina, abbiamo cercato di parlare con il Presidente Profili, ma ancora una volta il cellulare ha squillato a lungo, senza una risposta. Sicuramente un atteggiamento discutibile ma che accettiamo perché ognuno è libero di parlare con chi vuole però per in nome della chiarezza e trasparenza sarebbe opportuno parlare anche con chi non è simpatico. Una cosa è certa, noi non siamo disposti a dire sempre sì, perché non si fa il bene di nessuno e il passato dovrebbe insegnare qualcosa. Ci auguriamo che il Presidente o chi per lui inizi a programmare il futuro con i fatti, perché con i proclami non si ottiene nulla. Abbiamo sentito alcuni calciatori i quali hanno detto di essere stati contattati dal tecnico De Filippis, ma ora attendono la società. Abbiamo contattato anche il portiere Testa: “Non sono stato ancora contattato da nessuno e questa situazione mi fa sorgere cattivi pensieri. Per la Civitanovese ho detto di no ad alcune società dell’Eccellenza umbra, però ora se nessuno mi contatta e fa chiarezza è chiaro che approfondirò i contatti con le squadre che stanno aspettando una mia decisione. Se la Civitanovese mi vuole – ha concluso – deve farlo in fretta”. Per quanto riguarda i festeggiamenti del centenario, è stato autorizzato ad occuparsene Giovanni Ciarlantini il quale si è immediatamente messo al lavoro per programmarli al meglio. Prossimamente ne sapremo di più.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS