Civitanovese in semifinale al Carlini-Orselli, Ciarlantini: “Stagione super, la crescita è costante”

JUNIORES – Rossoblu in campo questa sera, il responsabile delle giovanili guarda avanti: “Lo stage di luglio con i tecnici del Real Madrid sarà un’opportunità unica per i nostri ragazzi”

di Enrico Costantini

Nei giorni scorsi abbiamo parlato e dato spazio alla prima squadra della Civitanovese, oggi riteniamo opportuno mettere in risalto il rinato settore giovanile che durante la stagione ha raccolto grandi successi e si è distinto nei prestigiosi tornei estivi organizzati in provincia. Certo che per la società guidata dal Presidente Profili non è stato facile ricominciare praticamente da zero anche perché hanno trovato un vero e proprio terreno pieno di buche dopo un bombardamento. In due anni, grazie anche all’apporto di validi collaboratori con a capo un uomo di grande spessore umano e organizzativo come Giovanni Ciarlantini, sono arrivati  i risultati di un grande lavoro di squadra. La Juniores guidata da Andrea Diamanti ha stravinto il campionato ed è arrivata ad un passo per aggiudicarsi il titolo regionale. Anche il fratello Luca ha vinto il campionato Allievi così come gli altri tecnici che si son contraddistinti negli altri campionati. Questa sera la Juniores di Andrea Diamanti giocherà a Potenza Picena la semifinale del Carlini-Orselli, l’avversario sarà il Montegiorgio. A proposito dei fratelli Diamanti, sono nel mirino di diverse società di categoria superiore sempre per guidare formazioni giovanili. Di questo ne abbiamo parlato proprio con uno dei diretti interessati, ovvero Andrea Diamanti il quale ha detto: “Sono di Civitanova e amo questi colori, quindi la Civitanovese per me nelle scelte sarà sempre al primo posto. Ho sentito anche io delle voci, ma non sono stato contattato da nessuno, poi ora sono concentrato sul Carlini-Orselli e legato alla Civitanovese fino al 30 giugno. A fine stagione sarà la società a decidere e se io e mio fratello meritiamo la conferma e di conseguenza decideremo il futuro.”

Altro momento prestigioso sarà dall’8 al 12 luglio quando al Polisportivo sbarcheranno i tecnici del Real Madrid per guidare un campus che per il settore giovanile della Civitanovese e per Civitanova saranno giorni di prestigio da consegnare alla storia. Abbiamo parlato con il responsabile del settore giovanile rivierasco Giovanni Ciarlantini, il quale ci dice con orgoglio: “E’ un merito che condivido con i miei collaboratori – ha iniziato – Civitanova e la Civitanovese sono riusciti ad organizzare questo campus laddove altre città e società importanti hanno fallito per mancanza di iscritti. E’ la nostra ciliegina sulla torta. Noi abbiamo circa 50 adesioni ed è un grande successo anche personale per essere riusciti ad arrivare al quorum. Non è stato facile – ha aggiunto – perché le difficoltà sono state notevoli, però non mi sono perso mai d’animo e alla fine grazie anche ad una promozione capillare dell’evento ci siamo riusciti. Saranno giorni importanti per la crescita dei giovani della Civitanovese e un onore avere allacciato rapporti con i “Galacticos”, società calcistica a livello mondiale. Comunque – ha concluso – la mia filosofia e dei miei collaboratori rimane come punto fermo quella di far crescere i ragazzi in un ambiente sano senza illudere nessuno, credo che questo sia il modello da seguire per avere prestigio e immagine di serietà. Fin qui le nostre giovanili hanno fatto un percorso di crescita super e i risultati conseguiti ne sono testimonianza. Di lavoro davanti ne abbiamo ancora tanto, ma l’entusiasmo non ci manca. Abbiamo ricominciato dal nulla e abbiamo conquistato un primo gradino. Di scale da salire ne abbiamo tante, però con l’aiuto di tutti piano piano saliremo in alto, senza però perdere di vista i valori e il rispetto che anche nel calcio sono il sale della vita”.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS