Civitanovese decimata verso Ascoli, De Filippis: “Assenze pesanti, chi giocherà darà il 200%”

Davide De Filippis

PROMOZIONE B – Rossoblu chiamati a difendere la vetta della classifica nel big match con l’Atletico,  il tecnico (dopo i soliti noti) perde anche Falkenstein. Fischio d’inizio domani alle 14.30

di Enrico Costantini

Dopo il pari interno di mercoledì nel match valevole per i quarti di finale in coppa Italia, la Civitanovese sta preparando la partita di domani (sabato) in programma al Picchio Village alle 14.30 sempre contro l’Atletico Ascoli nella quale è in palio la leadership del raggruppamento B di Promozione. Entrambe le formazioni mercoledì hanno dato spazio ai giocatori che in questa prima parte di campionato hanno giocato meno, ma non per questo la partita non sia stata piacevole e avvincente.

Domani però, i due tecnici manderanno in campo la migliore formazione possibile, anche se De Filippis nel pacchetto arretrato ha gli uomini contati considerate le assenze di Martins e Franco. Non avrà neanche Galdenzi, anche lui infortunato, al quale mercoledì si è aggiunto anche Falkenstein. Quindi non è difficile capire chi scenderà in campo per la partitissima di domani al Picchio Village di Ascoli. Le importanti assenze, soprattutto in difesa, creano sicuramente grattacapi al tecnico rossoblu, il quale spera che che non ci siano altri inconvenienti, anche se avesse preferito disputare la partitissima con tutti gli uomini abili e arruolabili.

Senza fare proclami De Filippis ha detto: “Andremo a giocarcela, anche se sarà una partita dura e le assenze sono pesanti, ma chi scenderà in campo sono sicuro che darà il 200%“. Le previsioni meteo indicano pioggia abbondante, ma per quanto riguarda il terreno non ci sono problemi in quanto il manto in sintetico di ultima generazione garantisce la possibilità di giocare la palla senza problemi di pozzanghere o fango, quindi crediamo che ne beneficerà lo spettacolo. Un problema non da poco invece, per gli  spettatori in quanto l’impianto ascolano non è provvisto di copertura, quindi saranno esposti alle intemperie. La partita avrà inizio alle 14.30 e arbitrerà Ciro Aldi della sezione di Reggio Emilia coadiuvato da Marco Viglietta di Macerata e Francesco Bilò di Ancona.


Articoli più letti della settimana