Civitanovese-Aurora la sfida resterà aperta fino alla fine?

Mister Nocera

PROMOZIONE – Le due squadre devono ancora osservare il turno di riposo, il calendario a confronto

Ancora sei giornate dopo la pausa di Pasqua per il campionato di Promozione con il girone B che in vetta vede la Civitanovese proseguire al primo posto, ma con l’Aurora Treia che, nonostante la sconfitta contro il Trodica, non ha intenzione di mollare nella rincorsa. Entrambe le squadre devono ancora osservare il turno di riposo e se la formazione rossoblù deve guardarsi le spalle solo dalla squadra biancorossa, i ragazzi di Passarini a loro volta si vedono spinti a fare punti anche per tenere lontane le altre pretendenti ai play off vale a dire, al momento, soprattutto Atletico Centobuchi e lo stesso Trodica.

Alla ripresa del campionato i ragazzi di Lelli sono attesi al Polisportivo dalla Civitanovese dove cercheranno di bissare il successo contro i ragazzi di Passarini, con l’intenzione accorciare la distanza che, stando così le cose, non permetterebbe ai biancazzurri di giocarsi le chance di promozione agli spareggi. Necessario dunque accorciare sui biancorossi secondi, ma di certo la capolista non intende lasciare punti per strada. Perso Rapagnani per tre giornate dopo l’espulsione rimediata nel finale della partita contro il Futura 96, Nocera e i suoi si sono comunque trovati ad incrementare di un punto il vantaggio sull’Aurora nonostante il non certo esaltante 0-0 con la penultima della classe. L’Aurora di contro si troverà davanti il Corridonia che ha superato battendola nello scontro diretto in chiave salvezza la Cluentina.

Dopo questa sfida la Promozione osserverà un’altra domenica di sosta per riprendere il 30 aprile con il calendario delle due davanti che corre in parallelo; la Civitanovese dovrà quindi affrontare il Corridonia, mentre l’Aurora Treia giocherà l’ultima gara prima del proprio turno di sosta contro la Cluentina per poi osservare la sfida dei ragazzi di Canesin contro la Civitanovese in attesa dello snodo cruciale di sette giorni più tardi, che vedrà le due big del girone impegnate in uno scontro decisivo e imperdibile.

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS