Civitanovese, a Treia banco di prova importante

PROMOZIONE – I rossoblu di Pennacchietti non possono sbagliare. In campo domani (sabato) alle 15

di Enrico Costantini

Mattina di lavoro per la Civitanovese che agli ordini di Pennacchietti ha svolto il lavoro di rifinitura, anticipando ad oggi perché domani giocherà in trasferta a Treia, nella tana della formazione locale allenata da Passarini. È una partita difficile e allo stesso tempo Pennacchietti e soci non potranno permettersi ulteriori passi falsi, forse è l’ultima occasione che hanno a disposizione per pensare in grande. Mancano 9 partite alla fine del campionato e se le speranze di essere promossi direttamente sembrano ridotte al lumicino, c’è da centrare un posto nella lotteria dei play off. Per ottenere almeno questo obiettivo e scongiurare l’esito che altrimenti sarebbe fallimentare, occorre che tutti si rimbocchino le maniche e lascino da parte i personalismi e che il gruppo remi dalla stessa parte dimostrando di essere veri uomini e professionisti. Intanto come avevamo anticipato e’ stato tesserato il difensore centrale Franco Federico per dare spessore al pacchetto arretrato che troppo spesso ha avuto amnesie risultate letali. A drigere la gara di domani, è stato designato Steeve Belli della sezione di Pesaro. Sarà assistito da Stefano Principi della sezione di Ancona e Lucia Pagliari della sezione di Fermo.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS