Civitanova, 14 unità di rinforzo per i Carabinieri

Un primo bilancio delle attività della Compagnia

A partire da lunedì 2 luglio e fino ai primi giorni di settembre, il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, a seguito della richiesta della Prefettura di Macerata al Ministero dell’Interno e dietro indicazioni del Comando Provinciale di Macerata, diretto dal Colonnello Michele Roberti, ha inviato alla Compagnia Carabinieri di Civitanova Marche, comandata dal Maggiore Enzo Marinelli, 14 Carabinieri di rinforzo per la stagione estiva. I rinforzi sono stati distribuiti prevalentemente nei comuni costieri in previsione del notevole afflusso di turisti e dei numerosi eventi che si susseguiranno nei mesi di luglio e agosto nei sette comuni sotto la giurisdizione della Compagnia.

I rinforzi sono stati così suddivisi: sei a Civitanova Marche, tre a Porto Potenza Picena, tre a Recanati e due a Porto Recanati dove per alcune settimane del  mese di agosto giungeranno anche dieci Carabinieri appartamenti alla Compagnia d’Intervento Operativo. Essendo trascorso anche il primo semestre, si può fare un primo bilancio delle attività della Compagnia di Civitanova Marche.

Da gennaio a giugno sono state arrestate 22 persone e 419 sono state denunciate. Di queste 8 sono state arrestate per furto e 63 denunciate, 3 persone arrestate per rapina e 9 denunciate. L’attività di contrasto degli stupefacenti ha permesso di arrestare 2 spacciatori e altri 33 denunciati; sequestrati oltre 200 grammi di stupefacente.

In diminuzione, rispetto allo stesso periodo del 2018, i reati contro il patrimonio che passano da 1026 a 863 (furti, ricettazione, rapine, estorsioni e danneggiamenti). Le denunce per truffe e frodi informatiche presentate da 129 a 122. In diminuzione anche i reati contro la persona che passano da 182 a 96 (lesioni, percosse e minacce) e le violenze sessuali che da 7, nel 2019 ne sono state denunciate 4, sovente ad opera di ex fidanzati o mariti.

Sono state effettuate 2871 pattuglie nel corso delle quali sono state controllate 19433 persone e 15589 mezzi; 630 le contravvenzioni al Codice della Strada con 62  patente ritirate e 42 veicoli sequestrati. Ora con l’arrivo dei rinforzi estivi, il controllo del territorio, con lo scopo principale di prevenire la commissione dei reati, sarà ancora più capillare.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS