Cinque si è sbloccato: “I miei gol per aiutare la Sangiustese”

ECCELLENZA – Decisiva la doppietta per pareggiare con l’Osimana, ora i calzaturieri cercano il colpaccio in casa del Gallo

Sono arrivati finalmente i primi due gol di Lorenzo Cinque con la maglia della Sangiustese, dal peso specifico importante poiché sono serviti a pareggiare in rimonta e in extremis un match casalingo contro l’Osimana che si era messo fin da subito in salita. “Nel primo tempo abbiamo subito un po’ troppo gli avversari. Abbiamo faticato ad entrare in partita. Poi però nel secondo tempo è scesa in campo tutt’altra Sangiustese che alla fine ha meritato il pareggio”.

Cinque non ha potuto sentire cosa ha detto mister Morganti all’interno dello spogliatoio per scuotere i suoi, era fuori a scaldarsi pronto ad entrare già dal primo minuto del secondo tempo al posto di Loviso. Ma una cosa in mente ce l’aveva: entrare e segnare. “A mio avviso siamo una squadra forte che ora ha bisogno di risalire la classifica”. Cinque è arrivato nel mercato invernale a rinforzare l’attacco dei calzaturieri. “La società è stata chiara. Vuole salire su e mirare ai playoff. Al momento la classifica ci vede distanti, ma son certo che con maggiore continuità possiamo risalire in maniera importante. Io sono a piena disposizione di mister e compagni, la società se mi ha preso è perché cerca i miei gol. Spero di farne quanti più possibile per aiutare la Sangiustese a raggiungere i propri obiettivi”.

Se il punto contro l’Osimana può essere considerato una sorta di vittoria per il modo in cui è arrivato, domenica alla Sangiustese servirà ancora qualcosa in più per espugnare il campo dell’Atletico Gallo. Al cospetto di Cinque e compagni si presenta una squadra ferita dopo l’ultimo ko di Fabriano in cui la formazione di Mariotti ha da recriminare per un palo preso da Muratori, debacle che ha fatto crollare l’imbattibilità in questo 2023. Intatta invece la casella sconfitte per la Sangiustese che finora in questo anno solare ha totalizzato una vittoria e quattro pareggi che hanno smosso un po’ la classifica. Ora però la squadra cerca un colpaccio. Di quelli importanti. E quale migliore occasione se non contro un’altra big come l’Atletico Gallo.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS