Cinica Civitanovese: sfortuna e rimpianti per il Castel Di Lama

PROMOZIONE – I ragazzi di Nocera la vincono nel finale

Davvero una giornata sfortunata per il Castel di Lama che nella gara interna contro la Civitanovese non capitalizza a pieno la mole di gioco ed occasioni create soprattutto nel corso del primo tempo, uscendo addirittura sconfitta. Sarebbe stato quanto minimo giusto un pari ma alla fine i rossoblù escono vincitori.

Tante le occasioni prodotte dai padroni di casa nel primo tempo dai vari Calvaresi, Cialini e D’Angelo, che per sfortuna, imprecisione e giornata di grazia di Taborda non riescono a mettere a referto quello che sarebbe stato il giusto premio per il gioco espresso. I numerosi tifosi della Civitanovese, assiepati sulle tribunette del Tony Stipa, devono accontentarsi di qualche uscita estemporanea di Paolucci e di un gioco in difensiva. Ma il calcio è anche estemporaneità e cinismo. Quello che manca al Castel di Lama fino a questo momento della stagione e che invece premia i rossoblù. All’ottantatreesimo infida punizione di Garcia Martin battuta in mezzo ad una selva di gambe in area e, senza che nessuno tocchi, la palla finisce in rete. Sarà il gol di giornata. Da segnalare ancora dei cori dei tifosi della Civitanovese contro il patron Profili.

CASTEL DI LAMA – CIVITANOVESE 0-1

CASTEL DI LAMA: Orazi, Galiè, Corradetti (18’st. Giovannucci), Agostini, Menchini, Di Silvestre, D’Angelo, Di Lorenzo (3’st.Reda), Cialini, Capriotti (26’pt. Felicioni), Calvaresi (18’st. Monti). All. Poli

CIVITANOVESE: Taborda, Foresi (28’st. Mangiacapre), Ruggeri (senior), Visciano, Greco, Ballanti, Strupsceki (33’st.Mandolesi), Giordani, Paolucci (41’st.Facundo), Becker (10’st.Ruggeri (Junior)), Garcia (44’st.Rapagnani). All. Nocera

ARBITRO: Laura Mancini di Macerata.

RETI: 83’ Garcia Martin (C)

NOTE: 150 circa spettatori; Recupero: 1′ pt.; 4′ st.; Ammoniti: Corradetti, Menchini, D’Angelo (CDL); Foresi, Ruggeri (Junior) (C).

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS