Cingolani all’asciutto sfida il passato: Futura 96 (al completo) per sorprendere Trodica

PROMOZIONE – Il bomber ha lasciato Capodarco dopo tantissimi gol, adesso è ancora a zero in campionato: fari puntati su di lui

Trodica-Futura 96 è un po’ la gara di Riccardo Cingolani, attaccante in forza a mister Busilacchi. Domani i fari saranno tutti puntati su di lui che in estate ha lasciato Capodarco attratto dalle sirene dei biancocelesti. Amarcord Cingolani, che alla settima giornata sfida già il suo passato ma con la legge del contrappasso sulle spalle.

Dopo le 16 reti realizzate lo scorso anno con i fermani rossoblu – in totale fanno una 40ina in tre campionati e spiccioli con la Futura – , il bomber nella nuova avventura a Trodica non si è ancora sbloccato. A inizio stagione Cingolani non è stato subito protagonista per aver saltato parte della preparazione, ma adesso è sempre più in confidenza condividendo il reparto avanzato con la vecchia conoscenza Cuccù – insieme fecero sfracelli nel Porto Sant’Elpidio che qualche anno fa dominò la Promozione -. In casa Trodica, possibile soltanto l’assenza di Ciccarelli per un problema alla spalla.

Dovrebbe invece essere al completo la Futura 96, dopo un avvio di stagione con qualche sfortunato infortunio a susseguirsi. Gli uomini di mister Pennacchietti sono reduci dal turno di riposo in cui hanno approfittato per recuperare. A Trodica si presenteranno tirati a lucido e consapevoli dei propri mezzi. La gara si preannuncia molto interessante.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS