Cinghiali in città, intrappolati dodici esemplari

L’intervento ad Ancona

Sono stati intrappolati oggi dodici cinghiali nei pressi del parco della Cittadella ad Ancona, dopo diversi mesi di pasturazione (alimentazione) che ha consentito di superare la diffidenza degli animali rispetto alla trappola. Il sistema utilizzato è frutto di una sperimentazione, autorizzata con ordinanza a dicembre 2023, che consente di catturare molteplici esemplari, in quanto i cinghiali continuano a entrare nella trappola per tutta la sessione di cattura, senza lasciar uscire quelli che si trovano già all’interno. Gli animali sono poi trattati con telenarcosi e successiva eutanasia.

Il progetto, a suo tempo approvato con delibera della giunta comunale di Ancona, è stato proposto dall’Associazione U.R.C.A. Marche (Unione Regionale Cacciatori dell’Appennino).

“Esprimo molta soddisfazione – afferma il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Giovanni Zinni – e ringrazio i volontari U.R.C.A. perché stanno conducendo un ottimo lavoro di monitoraggio, di trappolamento di esemplari che mettono la città in condizioni di insicurezza. L’intervento di oggi dimostra che la sperimentazione funziona bene, con la collaborazione di tutti gli enti della conferenza dei servizi, che ringrazio: Polizia Provinciale di Ancona, Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche, Regione Marche Settore Forestazione e politiche faunistico venatorie, AST Ancona Dipartimento di Prevenzione U.O.C. Igiene Alimenti Origine Animale. Ringrazio anche il servizio Ambiente del Comune e il dirigente Roberto Panariello. Continueremo ad aggiornare la Regione Marche sugli esiti di questa sperimentazione, che potrebbe essere implementata ed eventualmente trasferita in altre realtà”.

“Questo intervento – conclude Zinni – è stato importante in termini numerici ed è l’ultimo di una serie di operazioni condotte nei mesi scorsi per risolvere il problema dei cinghiali in città”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS