Ciarlantini analizza il turno: “Montefano sfavorito col Fabriano Cerreto, il Tolentino avrà vita facile”

ECCELLENZA – Il tecnico ex Aurora Treia sulla seconda giornata: “Porto Sant’Elpidio-Portorecanati una sfida dai mille volti, l’Atletico Gallo non può fallire di nuovo”

di Michele Raffa

Ha già rotto il ghiaccio il campionato d’Eccellenza con la giornata inaugurale della scorsa settimana, la quale non si è affatto riservata di regalarci sorprese e alcuni risultati pronosticati alla vigilia, con altrettante gare pirotecniche e ricche di gol. Se il Tolentino e il Fabriano Cerreto hanno dimostrato sin da subito di voler battagliare per la conquista del torneo, altre formazioni hanno deluso come il Porto d’Ascoli e l’Atletico Gallo, lasciando ben figurare, meritatamente, le neo promosse. E’ già tempo di voltare pagina, quando la massima serie regionale si avvia a vivere il secondo atto della sua lunga stagione. La giornata aprirà le danze con l‘anticipo delle 15.30 di domani tra Camerano e Biagio Nazzaro, entrambe a caccia dei primi tre punti stagionali. La sfida si disputerà sul neutro del Salvo D’Acquisto di Loreto a causa dell’indisiponibilità del campo dei gialloblu. Non si è sottratto dal pronostico di giornata mister Giovanni Ciarlantini, profondo uomo di calcio, attualmente a caccia di una panchina dopo esser stato esonerato dall’Aurora Treia, forse prematuramente, alla quinta giornata. “Ho ricevuto diverse chiamate quest’estante in Prima categoia, ma ho preferito rifiutare. Vorrei ancora restare in lizza per qualche società di Promozione e/o Eccellenza, con uno spiraglio sulla D. Nel frattempo occupo il mio tempo giorvagando sui vari campi affinchè possa tenermi aggiornato e farmi trovare pronto non appena mi si presenta l’opportunità di allenare”.

CAMERANO – BIAGIO NAZZARO: X

Sono due squadre che si equivalgono ma che allo stesso tempo cercano una rivalsa personale dopo un esordio così così. Il Camerano ha voglia di ben figurare, ma i biagiotti sono ossi duri da battere.

PORTO SANT’ELPIDIO – PORTORECANATI: 1X

Sono curioso di vedere il Portorecanati fuori casa. Il Porto Sant’Elpidio sul proprio terreno di gioco ha tutte le carte in regola per poter far bene e lo vedo favorito, ma contro i ragazzi di Possanzini non si pyuò mai sapere. Ci sono due filosofie di calcio moltro contrapposte: da un lato la difesa abbottonata elpidiense, dall’altra una retroguardia più permissiva volta a dare man forte alla spinta offenisiva. 

ATLETICO ALMA – FORSEMPRONESE: 1

Son dell’idea che i padroni di casa avranno vita facile contro la Forsempronese. Quest’ultima dovrà ancora lavorare per migliorarsi e poter inziare a fare risultarti importanti. 

ATLETICO GALLO – PERGOLESE: 1X

E’ una gara aperta ad un doppio risultato. L’Atletico Gallo non può permettersi di toppare due gare consecutivamente, poi al debutto, dopo il cammino dello scorso anno, nonostante la Pergolese sia una formazione molto temibile. 

MARINA – GROTTAMMARE 1

I biancazzurri si sono imposti con decisione esternamente la scorsa settimana e in casa i favori del pronostico sono tutti dalla loro parte. Al grottammare potrebbe incidere negativamente lo scotto preso all’esordio dal Tolentino, per di più tra le mura amiche 

MONTEFANO – FABRIANO CERRETO: X2

I biancoviola sono una buona squadra e la loro sconfitta all’esordio mi ha un pò sorpreso, ma contro il Fabriano Cerreto non credo possano farcela. Gli ospiti si presentano al Dell’immacolata con un undici di tutt’altro spessore rispetto ai padroni di casa. Forse l’entusiasmo del popolo montefanese potrebbe essere decisiva ai fini del risultato.

MONTICELLI – SASSOFERRATO GENGA: X2

I padroni di casa sono una formazione molto giovane, mentre di fronte si ritrovano una matricola sì, ma con a seguito calciatori d’esperienza. Il Monticelli a Porto Recanati è risultato molto fragile, quindi i ragazzi di Ricci possono riuscire a dire la loro anche in trasferta. 

SAN MARCO LORESE – URBANIA: 1

Dopo l’exploit col Porto d’Ascoli, la San Marco Lorese è la favorita numero uno contro la formazione più giovane del campionato (età media 20 anni). Mai sottovalutare però l’Urbania, società abituata a queste categorie, se poi aggiungiamo un marpione come Fenucci in panchina, le sorprese sono dietro l’angolo. 

TOLENTINO – PORTO D’ASCOLI: 1

Mi sbilancio assolutamente dal lato dei cremisi. Il Tolentino è nettamente superiore sia sulla carta che sul campo. Ho avuto modo di seguirli molto nelle amichevoli precampionato e posso dire con certezza che hanno raggiunto una condizione atletica e mentale che le consegna di diritto la palma di favorita per il successo finale. 

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS