Choc in un’abitazione del corso: due sorelle trovate senza vita

Erano morte da diversi mesi

Drammatico episodio nella tarda mattinata di oggi (6 dicembre) a Recanati. Due sorelle, conosciute da tutti come sorelle Stortini, sono state trovate prive di vita nella loro abitazione. Si tratta di Luisa Berenice di 69 anni e Piermaria Luigia, 71 anni. Sono state trovate quasi mummificate, una sdraiata sul letto e l’altra vicino. Stando a quanto confermato dal medico legale, la morte risalirebbe a diversi mesi fa; non è ancora chiara la causa della morte.

Le due donne vivevano da sole e non avevano contatti nè con i parenti, nè con i vicini o le istituzioni. Il tragico ritrovamento è avvenuto per una perdita d’acqua scoperta per caso dal proprietario di un appartamento disabitato che si trova sotto a quello dove abitano le due sorelle. L’uomo ha suonato al loro campanello ma non ricevendo risposta ha allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e la Polizia Locale.
La morte sembra di origine naturale: la più grande delle due sorelle per una caduta accidentale, si è trovata a letto con problemi motori, l’altra la assistiva.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS