Chiusura con riserva per Art Festival 2023

Boom nel centro storico leopardiano

Con la chiusura di Art Festival Recanati, di domenica 9 luglio, l’Arte, come diceva Picasso, è riuscita davvero a scuotere la polvere dall’anima di tante persone, che per un’intera serata si sono fatte travolgere dai ritmi e dalle improvvisazioni delle performance di teatro, di circo contemporaneo e di musica, che hanno costellato le suggestive location del centro storico leopardiano.

Un’altra serata che ha fatto registrare un numero considerevole di pubblico, che insieme a spettacoli dirompenti hanno trasfigurato la città, avvolgendola di un’atmosfera magica, sospesa tra il quotidiano e l’immaginario. La due giorni recanatese aveva proprio l’aria della chiusura in bellezza di un percorso, che per tre weekend, attraverso il format Art Festival, ha portato l’arte performativa a tantissime persone, unificando città diverse, per conformazione e substrato culturale. Ma si è trattata di una chiusura con riserva, visto che Art Festival ha ancora la data su Loreto, annullata causa maltempo e riprogrammata per venerdì 28 luglio, sempre in via Papa Sisto V.

La macchina del Festival è in continuo fermento e può contare sull’energia e sulla passione di tante persone che offrono il loro instancabile supporto in modo gratuito, solo mossi da forti legami di amicizia. È con grande senso di gratitudine che all’associazione promotrice Whats Art piace concludere ogni serata di Festival, consapevole di poter continuare ad organizzare eventi solo se riuscirà a garantire benessere e senso di appartenenza a tutti i soggetti coinvolti.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS