Chiesanuova senza fronzoli, scena muta del Monturano

ECCELLENZA – Netto 3-1 per la squadra di Mobili, maturato già nel primo tempo

Il Chiesanuova batte con un netto 3 a 1 il Monturano Campiglione al Comunale di Villa San Filippo ritrovando subito il successo dopo la sconfitta di settimana scorsa a Montegranaro che permette ai biancorossi di salire al secondo posto in classifica in condominio con la Civitanovese e l’Urbino, dall’altra parte il Monturano Campiglione incassa la quinta sconfitta stagionale al termine di una settimana difficile per le vicissitudini COVID con un focolaio che ha colpito il gruppo calzaturiero. Vittoria meritata e mai in discussione per la squadra di Mobili a cui è bastato un gran primo tempo per archiviare la vittoria andando a riposo in vantaggio di tre reti mentre nella ripresa i biancorossi si sono limitati gestire la contesa peccando di lucidità e leziosità in qualche ripartenza dove si poteva arrotondare il risultato soffrendo alla fine il ritorno di un generoso Monturano Campiglione che nonostante il passivo maturato in una prima frazione dove i gialloblù sono stati in balia dell’avversario hanno giocato un secondo tempo di grande coraggio e personalità trovando anche la rete della bandiera con Tracanna

Chiesanuova al via privo di Rapaccini e Farroni con Defendi e Sbarbati dal primo minuto a comporre il tandem offensivo, dall’altra parte il Monturano Campiglione colpito in settimana dal COVID deve fare a meno di Isidori, Fiorito, Muzi, Curzi e Domi con l’ex della partita Rotondo dal primo minuto a guidare il reparto offensivo. Dopo un’inizio di gara a ritmi blandi con un predominio territoriale dei biancorossi locali spezzato dalle conclusioni imprecise di Molinari e Crescenzi. Un minuto dopo il quarto d’ora il Chiesanuova passa in vantaggio, break di Crescenzi che anticipa Bernacchini sul tempo parta palla al piede entra in area di rigore elude l’intervento di un avversario e poi fa partire una conclusione che batte Lanari non esente da colpe nella circolazione siglando la rete che vale l’1 a 0. 21′ Si rendono ancora pericolosi i biancorossi, punizione dai venti metri di Mongiello che disegna una traiettoria che supera la barriera e si perde di poco a lato alla destra di Lanari. Poco dopo la mezz’ora si affacciano in avanti con grande pericolosità gli ospiti, Badiali nel tentativo di allontanare la palla svirgola la palla alzando un campanile in area di rigore sul quale si fionda Rotondo che approfitta di una dormita difensiva della difesa biancorossa anticipa di testa Fatone ma il suo tentativo viene intercettato dall’intervento provvidenziale di Canavessio che evita così il peggio. 33′ Il Chiesanuova trova il raddoppio, corner dalla sinistra di Mongiello e colpo di testa vincente di Canavessio che non lascia scampo a Lanari per la rete che vale il 2 a 0. 43′ Il Chiesanuova cala il tris, esecuzione magistrale su calcio piazzato di Defendi che dai venti metri disegna una splendida traiettoria che supera la barriera e si insacca alla spalle di un incolpevole Lanari per la rete che vale il 3 a 0 che chiude già definitivamente i giochi. E così si conclude la prima frazione con i biancorossi locali che vanno a riposo in vantaggio di tre reti

Ripresa. 17′ Il primo squillo del secondo tempo è del Chiesanuova, Sbarbati appoggia la palla a Badiali che dal limite dell’area di rigore fa partire una conclusione sulla quale Lanari risponde presente deviando la sfera in corner. Ripresa che si gioca a ritmi bassi e che non offre grandi emozioni con i biancorossi locali in pieno controllo del match e che quando possono provano a far male in contropiede mentre il Monturano Campiglione che nonostante il passivo gioca con grande coraggio e personalità gettandosi in avanti alla ricerca della rete che accorcerebbe le distanze. 35′ Gli ospiti vanno vicinissimi alla rete del tre a uno, Nacciariti riceve palla in area di rigore si gira rapidamente e fa partire una conclusione che complice una deviazione si stampa sul palo a Fatone battuto. Nel finale nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione dell’ex della partita Paniconi il Monturano Campiglione trova la rete del tre a uno con Tracanna che al quarantunesimo tutto solo in area di rigore trova la deviazione vincente di prima intenzione su cross dalla sinistra di Alouan. Per il resto è pura accademia fino al triplice fischio del direttore di gara che arriva dopo cinque minuti di recupero con il Chiesanuova che festeggia la vittoria con i propri tifosi che rincuorano anche con cori di vicinanza e affetto Pasqui uscito dal campo nel finale per un brutto infortunio mentre il Monturano viene chiamato a raccolta dai propri sostenitori.

CHIESANUOVA-MONTURANO 3-1

Chiesanuova: Fatone, Molinari(22 st Giaconi), Iommi, Badiali, Canavessio, Monteneri, Defendi(16 st Pasqui), Crescenzi(32 st Morettini), Sbarbati, Mongiello(38 st Tanoni), Carnevali.Filippo(22 st Dutto). A disposizione: Carnevali.Gioele, Giaconi, Bonifazi, Dutto, Tanoni, Morettini, Corvaro, Trabelsi, Pasqui. All: Roberto Mobili

Monturano Campiglione: Lanari, Paniconi, Alouan, Bernacchini(16 st Nacciariti), Finucci, Adami.Marco(11 st Ezzaitouini), Islami, Loviso(25 st D’Amicis), Rotondo, Adami.Gianluca(11 st Frinconi), De.Carolis(11 st Tracanna). A disposizione: Fall, Antolini, Frinconi, D’Amicis, Smerilli, Bracalente, Ezzaitouini, Nacciariti, Tracanna. All: Stefano Cuccù

Arbitro: Riccardo Latuga di Pesaro
Marcatori: Crescenzi 16 pt, Canavessio 33 pt, Defendi 43 pt, Tracanna 41 st
Spettatori: 300 circa di cui 50 circa da Monturano
Note: ammoniti Adami Marco, Paniconi. Espulso Paniconi per somma di ammonizioni al 39 st

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS