Chiesanuova, miracolo autogestione compiuto: è salvezza

ECCELLENZA – La vittoria di Fabriano vale la permanenza nella categoria

Il miracolo Chiesanuova si è compiuto. La società del Presidente Bonvecchi, al suo primo anno in Eccellenza, trova la salvezza con una giornata di anticipo con ultime giornate in autogestione dopo l’addio a Mazzaferro. Decisivo il successo odierno in casa del Fabriano Cerreto, che consente ai biancorossi di portarsi ben oltre i dieci punti di distacco dal Marina ed annullare così gli eventuali playout.

Gara subito movimentata, con le due squadre che si affrontano a viso aperto e creano diverse occasioni. Il Chiesanuova sembra più pimpante e sblocca la gara al 10′ della ripresa. Canavessio è il più lesto di tutti a tramutare in gol un corner di Mongiello. A chiudere la pratica ci pensa bomber Tittarelli, con un preciso colpo di testa. Il Fabriano Cerreto ci prova con qualche conclusione da fuori, ma non riesce ad impensierire il Chiesanuova, che vince e festeggia.

FABRIANO CERRETO (3-5-2): Bruni; Stortini (11′ st Carmenati), Lucarino, Carnevali; Mulas; Barilaro, Nunzi (27′ st Franconi), Magnanelli, Grezzana (11′ st Gabrielli); Capristo, Bezziccheri. All. Destro

CHIESANUOVA (4-1-4-1): Zoldi; Corvaro (15′ st Molinari), Canavessio, Lapi, Iommi; De Cesare 45′ st Wolhein); Salvucci (42′ st Farroni), Morettini (29′ st Rapaccini), Bonifazi, Mongiello (38′ st Pasqui);Tittarelli. All. Lupetti

ARBITRO: Chiarotti di Macerata

RETI: 10′ st Canavessio, 33’st Tittarelli.

Andrea Busiello
Author: Andrea Busiello

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS