Chiesanuova, blitz a domicilio: Colli al buio

ECCELLENZA – Un pragmatico 0-2 per gli uomini di Mobili, al terzo successo consecutivo. Rossoazzurri che non riescono a segnare ed uscire dall’ultima casella in classifica

Continua a volare il Chiesanuova, alla sua terza vittoria consecutiva. Dopo Urbania e Castelfidardo, gli uomini di Mobili conquistano anche la tana dell’Azzurra Colli a cui la cura Amadio per ora ha portato un solo punto in due gare. Match non attrattivo, tantomeno prelibato, con conclusioni vicine allo zero. Scintille che nascono prevalentemente dai padroni di casa, densi nei traversoni senza positiva sortita. Troppo poco, soprattutto contro un pragmatico Chiesanuova. Al 38’ il gol del vantaggio, rocambolesco come l’inizio campionato dei rossoazzurri. La sfera fluttua due volte in maniera pericolosa davanti a Fatone, Rossi raccoglie al limite ma scivola, costruendo di fatto il contropiede di Mongiello. Il capitano va coast to coast, supera Petrini e calcia in porta. Scartozzi tocca, Vallorani sulla linea prova a salvare ma il flipper porta la sfera in rete.

Nella ripresa pioverà sul bagnato per la squadra di casa. Infortunio per Gesuè e cambio. Russo entra e con Fazzini inizia però a creare grattacapi agli ospiti. Dieci minuti di gioco e proprio una combinazione tra i due porta l’ex Civitanovese al cross, con Del Marro sul secondo palo che manca l’appuntamento con la deviazione vincente. Occasione ghiottissima che innesta stima ai rossoazzurri. Ed è qui che colpisce ancora il Chiesanuova. Lavoro d’esperienza per Sbarbati sulla fascia sinistra, quasi a danzare sulla linea di fondo, palla arretrata e tap in vincente di Morettini per il raddoppio. Poca storia, i cambi di Amadio non modificato la situazione con la gara che va quasi inevitabilmente spegnendosi. Gioia a domicilio per il Chiesanuova che imbecca la scia giusta. Sempre ultimo in classifica l’Azzurra Colli, con una parabola discendente che non sembra volersi arginare.

AZZURRA COLLI-CHIESANUOVA 0-2

AZZURRA COLLI (4-3-3): Scartozzi: Petrini, Aliffi, Filipponi, Vallorani; Rossi, Gabrielli, Gesuè (6’st Russo); Fazzini, Filiaggi (24’st Zira (44’st Traversa)), Del Marro (24’st Del Moro).
A disposizione: Castelletti, Spadoni, Acciarri, Sosi, Albanesi.
Allenatore: Peppino Amadio.

CHIESANUOVA (4-2-3-1): Fatone; Corvaro (35’st Giaconi), Canavesio, Monteneri, Iommi; Crescenzi (35’st Dutto), Badiali (18’st Carnevali F); Mongiello, Bonifazi (10’st Morettini), Pasqui A (28’st Rapacini); Sbarbati.
A disposizione: Carnevali G, Rapacini, Molinari, Pasqui L, Trabelsi.
Allenatore: Roberto Mobili.

ARBITRO: Mattia Romeo di Genova.
ASSISTENTE 1: Justin Dervishi di San Benedetto.
ASSISTENTE 2: Simone Tidei di Fermo.

RETI: 38’pt Mongiello, 20’st Morettini.

NOTE: Ammoniti: Pasqui, Fazzini, Fioravanti (non dal campo). Corner: 8-1. Recuperi: 2’pt-4’st. Spettatori: 400 circa.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS