Chiesa gremita e tanto dolore: l’ultimo saluto al 23enne poliziotto

La piazza colorata di bianco con dei palloncini intonati al candido della bara

Tanta commozione nel pomeriggio a Venarotta per l’ultimo saluto ad Andrea Fornaro, 23 anni poliziotto che è stato trovato privo di vita alcuni giorni fa ad Ancona, nella Questura dove lavorava come forza di Polizia.

Oggi pomeriggio, sabato, i funerali nella Chiesa di Santi Cosma e Damiano, quella chiesa che da ragazzo Andrea aveva frequentato insieme a tutta la sua famiglia, oggi in lacrime e piena di dolore. Tutta la comunità venarottese e non solo (peraltro con il lutto cittadino indetto dal sindaco Fabio Salvi) ha salutato Andrea prima nella chiesetta “Del Cardinale” e poi per il rito funebre celebrato dal parroco Don Umberto.

Chiesa gremita e tanto dolore. Anche all’esterno molti amici e conoscenti hanno seguito la funzione, tributando il giusto silenzio e rispetto, colorando anche di bianco la piazza con dei palloncini intonati al candido della bara. Presenti ovviamente anche molti rappresentanti e colleghi delle forze di Polizia che hanno anche salutato come di consueto la bara all’uscita dalla Chiesa. Ora la salma sarà tumulata presso il cimitero di Venarotta.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia