“Chiediamo scusa all’arbitro Alice Gagliardi”, intanto il mister si è dimesso

SERIE D – Il Notaresco diffonde un comunicato dopo il trambusto domenicale, l’allenatore De Patre ha salutato: squadra a Bruno

Domenica scorsa, durante la sfida con il Cynthialbalonga, non aveva concesso un calcio di rigore ai locali, poi sconfitti. Polemiche a gogo in quel di Notaresco, Serie D girone F, con l’arbitro Alice Gagliardi della sezione di San Benedetto del Tronto nel mirino. Proteste, come si è verificato dal comunicato ufficiale del Giudice Sportivo, decisamente sopra le righe (leggi l’articolo). Stangato l’allenatore degli abruzzesi Tiziano De Patre, multa alla società e squalifica del campo.

Dopo qualche ora, il Notaresco ci ha tenuto a scusarsi abbassando i toni. “Il presidente Luigi Di Battista, a nome di tutta la società ritiene doveroso porgere le proprie scuse all’arbitro Alice Gagliardi per gli episodi avvenuti domenica 12 febbraio allo stadio Savini di Notaresco – la nota -. I calciatori, i dirigenti e tutto lo staff tecnico, nella loro quotidianità, non sottovalutano mai la gravità di atteggiamenti violenti e sessisti. Pertanto l’importanza di comportamenti rispettosi e giusti nei confronti degli altri è parte fondante dei valori e dello spirito sportivo del Notaresco Calcio”.

Intanto mister De Patre si ha dato le sue dimissioni. “Le abbiamo accettate – aveva ufficializzato in un comunicato precedente -. Per il prosieguo della stagione si è optato per una soluzione interna, con la squadra che è stata affidata ad Alessandro Bruno – già centrocampista degli abruzzesi – il quale ha già condotto il suo primo allenamento. A coadiuvarlo, mister Gianluca De Vico, che è stato confermato nel suo ruolo così come il preparatore atletico Davide Salvi e il collaboratore tecnico Adamo De Sanctis”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS