Chiama i pompieri e minaccia di togliersi la vita: soccorso un 38enne

L’episodio al lago di Castreccioni

Attimi di panico nel pomeriggio di oggi (30 novembre) al lago di Castreccioni a Cingoli. Un uomo di 38 anni ha chiamato i Vigili del fuoco e li ha avvertiti di volersi buttare dal ponte e togliersi la vita. Sul posto si sono subito precipitati pompieri, operatori sanitari del 118 e Carabinieri. Fortunatamente i soccorsi sono riusciti a riportare la calma evitando il peggio. Il giovane è stato trasportato all’ospedale di Jesi per le cure del caso.

Articoli più letti della settimana