Cheddira, esordio da sogno col Marocco: è suo il gol vittoria

Walid Cheddira già protagonista con la maglia del Marocco

CALCIO, NAZIONALI – L’attaccante marchigiano di origine marocchina decisivo nell’1 a 0 contro il Madagascar al debutto assoluto con la nazionale

Walid Cheddira è sempre on fire. Prosegue il momento magico del 24enne attaccante di origine marocchina del Bari, ma nato nelle Marche e cresciuto calcisticamente nel Loreto e nella Sangiustese. L’attuale capocannoniere della Serie B con 5 reti davanti a Gondo dell’Ascoli, La Mantia della Spal e Inglese del Parma con 4, è stato convocato per la prima volta dalla Nazionale del Marocco e mercoledì ha vissuto un debutto da sogno segnando il gol decisivo nell’1-0 con cui i Leoni dell’Atlante hanno battuto in amichevole il Madagascar.

Adesso il Marocco è partito per la Spagna, dove disputerà altri due test contro il Cile (domani, a Barcellona) e il Paraguay (martedì 27, a Siviglia). Dopo la rete contro il Madagascar, Cheddira potrebbe conquistare la maglia da titolare per le prossime affascinanti sfide. Tra i convocati dal tecnico Regragui ci sono altri due giocatori che militano nelle squadre italiane: Amrabat della Fiorentina e l’ex Ascoli Sabiri, ora alla Fiorentina. Le stelle sono il laterale destro Hakimi del Paris Saint Germain e il difensore Mazraoui del Bayern Monaco tra gli attaccanti spiccano le presenze di Ziyech del Chelsea e En-Nesyri del Siviglia.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana