Cheatham fa piangere Brescia: “Abbiamo retto la pressione, grandissima vittoria”

BASKET, SERIE A – L’eroe di Pesaro, decisivo con una tripla sulla sirena, commenta il successo ottenuto dalla Carpegna Prosciutto sul parquet del PalaLeonessa

Il lungo, che ha giocato anche da numero tre, Kwan Cheatham è stato l’assoluto protagonista della serata. Sua la tripla decisiva a Brescia. “E’ una grandissima vittoria, la squadra ha retto la pressione di questo pubblico ed è arrivata in fondo senza guardie titolari. Siamo un bellissimo gruppo, c’è una chimica meravigliosa, un super coach, il nostro è un team speciale. Siamo in crescita, ci sono tanti volti nuovi, le cose stanno andando meglio del previsto”.

Dopo l’espulsione di coach Repesa all’inizio dell’ultimo periodo, in panchina a dirigere la Carpegna Prosciutto c’era Bruno Savignani, coadiuvato dall’altro assistente Luca Pentucci. “Il merito è della squadra e del coach che ci ha preparato benissimo. Ci abbiamo creduto fino alla fine, le rotazioni erano corte, siamo stati bravi e fortunati e il successo è meritato – l’analisi dell’allenatore brasiliano -. Rahkman è rimasto in campo con quattro falli perché dovevamo fare una scelta, avevamo molti uomini carichi di falli, abbiamo rischiato ed è andata bene”.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS