Che intreccio in Eccellenza: sei squadre sgomitano per la griglia spareggi

A 180 minuti dalla fine Montefano, Gallo, Colli, Osimana, Urbino e Valdichienti sono in gioco, per la D diretta è discorso limitato a Atletico Ascoli e “Fosso”

Se la Serie D diretta sembra essere un questione a due tra Atletico Ascoli e Fossombrone, alle spalle delle battistrada sarà un vero e proprio far west, senza esclusioni di colpi, con sei squadre pronte a darsi battaglia per accaparrarsi un posto playoff.

Chi al momento gode di una posizione privilegiata sono senz’altro il Montefano e l’Atletico Gallo appaiate a quota 45 punti. Entrambe possono mettere una seria ipoteca sulla loro partecipazione ai playoff vincendo il prossimo turno di campionato che affronteranno nei rispettivi stadi. Il Gallo sfida il Marina penultimo, i viola ospiteranno l’Urbino. Se i ducali dovessero già perdere, dovranno quasi dire addio ai sogni di gloria perché il meno uno dalla zona playoff attuale potrebbe diventare insormontabile qualora il Colli dovesse sbancare il campo del Valdichienti. Anche in questo caso, una vittoria dei piceni taglierebbe fuori dai giochi i verdi. Viceversa, il Valdichienti, attualmente a meno tre punti dal quinto posto, con una vittoria potrebbe agganciare il Colli e quindi provare a rimettere piede in zona playoff dopo diversi mesi dall’ultima volta e giocarsi le proprie chance all’ultima giornata che si preannuncia entusiasmante con gli scontri diretti Colli-Montefano e Fossombrone-Gallo. Il Valdichienti farà visita al Porto Sant’Elpidio ultimo in classifica ma che difficilmente vorrà abbandonare la massima serie regionale senza combattere. Grossa chance per la formazione verdefluo.

C’è anche una sesta formazione che sogna un posto playoff legittimamente più del Valdichienti, godendo rispetto ai ragazzi di Bolzan di due punti in più (43). A ridosso del quinto posto c’è l’Osimana. Il cammino degli uomini di Mobili nelle prossime due giornate però sarà tutt’altro che semplice. Domenica al Diana arriverà il Fossombrone per poi chiudere la regular season in casa della Jesina. Dovrà essere a dir poco perfetta e sperare in alcuni passi falsi sopra di essa (indicativo soprattutto lo scontro diretto tra Colli e Montefano) per potersi giocare poi le proprie carte negli spareggi promozione.

Ancora troppe ipotesi, ancora troppi intrecci. Solo al triplice fischio domenica avremo un quadro più chiaro su chi realmente può essere ancora in corsa o meno per i playoff.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS