“C’è una donna con il volto sanguinante”: scattano i soccorsi nella notte

L’intervento dopo la segnalazioni di tre ragazzi

I poliziotti sono intervenuti questa notte, intorno alle ore 2.00 circa nei pressi di via Martiri della Resistenza ad Ancona, a seguito di una segnalazione che riferiva di un’aggressione ai danni di una donna.

Giunti sul posto i poliziotti della Volante hanno parlato con tre ragazzi che riferivano di aver notato un uomo ed una donna, ubriachi, entrare all’interno di un portone, riferendo che la donna era sanguinante in volto. Gli agenti sono entrati così all’interno dello stabile e hanno trovato la coppia: si trattava di un uomo ed una donna entrambi peruviani, di circa 40 e 45 anni. I due erano visibilmente ubriachi, barcollavano e proferivano frasi sconnesse, senza riuscire a raccontare la versione dei fatti.

L’uomo, alle domande dei poliziotti su quanto avvenuto, con non poca difficoltà, riusciva a raccontare che i due avevano bevuto oltremodo e che, nel tentativo di rientrare in casa, la donna – sua compagna – inciampava e cadendo a terra sul marciapiede si procurava un taglio al labbro. I poliziotti hanno allertato i soccorsi e la donna è stata trasportata al locale Ospedale per tutti gli accertamenti del caso.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS