Castori, ultimi 90′ di fuoco: deve vincere…due partite

SERIE B – La vita sportiva del mister di Tolentino si gioca su più campi: il suo Perugia deve battere il Benevento e sperare che il Brescia perda a Palermo per agguantare i playout

Per come si era messa, è già tanto che il Perugia abbia ancora speranze di agguantare i playout alla vigilia dell’ultimo turno di campionato. La squadra del tecnico tolentinate Fabrizio Castori, che ha rischiato la retrocessione diretta lo scorso weekend, è terzultima a -3 dal Brescia che ora occupa un posto nei playout.

Per accedere agli spareggi, dunque, domani sera – venerdì ore 20.30 – il Perugia dovrà per forza sperare in una concatenazione di risultati. In primis bisogna vincere con il Benevento già retrocesso – è ultimo ma ancora motivato per scalare la classifica, in vista di possibili riammissioni/ripescaggi estivi alla luce di alcune società in difficoltà -, poi sperare che il Brescia non faccia punti a Palermo, sul campo dei siciliani che devono per forza vincere se vogliono rimanere nei playoff.

Arrivando entrambe a quota 39 punti, infatti, tra Perugia e Brescia bisognerebbe andare a guardare gli scontri diretti: in vantaggio gli uomini di Castori, che in quel caso accederebbero al playout molto probabilmente con il Cosenza.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS