Castelfidardo pronto a rialzarsi, Tolentino e Porto Sant’Elpidio cercano l’impresa

SERIE D – I biancoverdi fanno visita al Real Giulianova, sfide proibitive per cremisi (Castelnuovo Vomano) e rivieraschi (Campobasso): ai box Recanatese e Montegiorgio

Quattordicesima giornata d’andata nel girone F di serie D. Ormai quasi non fanno più notizia le gare rinviate causa Covid. Ancora una volta ci sono squadre marchigiane ai box, ben due: Recanatese e Montegiorgio. I leopardiani avrebbero dovuto affrontare il Matese, gli uomini di Mengo il Rieti.

Si scenderà in campo invece alle 14.30 al Ferranti dove il Porto Sant’Elpidio venderà cara la pelle per fare risultato contro il Campobasso. Un autentico match tra Davide contro Golia con gli elpidiensi ultimi in classifica e i molisani seconda forza del campionato, a un punto dal Castelnuovo Vomano, con due gare in meno. Proprio la capolista dovrà vedersela contro un’altra marchigiana: il Tolentino. Se i neroverdi viaggiano a vele spiegate ai vertici del campionato, non si può dire lo stesso per la truppa di Mosconi in questo inizio 2021 da incubo tra sconfitte e casi Covid. Domani, per loro, sarà davvero dura.

Trasferta per il Castelfidardo in casa del Real Giulianova. I biancoverdi devono rifarsi dopo il pesante passo valso commesso contro il Vastogirardi quando una delle migliori difese del campionato ha incassato in un sol colpo ben quattro reti. I giallorossi non sono un cliente facile, ma in casa hanno fatto più fatica del solito quest’anno, quindi ampie possibilità per Giampaolo e compagni di poter ottenere un sorriso in terra abruzzese.

Le altre gare in programma: Vastogirardi-Notaresco, Pineto-Aprilia, Cynthialbalonga-Vastese, Fiuggi-O. Agnonese.