Castelfidardo-Notaresco, biancoverdi senza un big

Lorenzo Braconi

SERIE D – Mister Lauro dovrà fare a meno di Braconi fermato da un infortunio

Sfida verità per il Castelfidardo. Se l’appetito vien mangiando, i biancoverdi guardano con fiducia al big match in programma domani (domenica con fischio d’inizio alle ore 15) contro il Notaresco, attuale seconda forza del campionato. gli abruzzesi arrivano al Mancini ancora con le ferite addosso dello scontro diretto perso contro il Campobasso e con tanta fame per tornare subito a fare bene.

Il Castelfidardo di mister Lauro, dal canto suo, non può tirarsi indietro con una succulenta zona playoff lì in bella vista. Purtroppo però, i biancoverdi dovranno fare a meno di Braconi, fermato da un infortunio. il 19enne, nonostante la sua giovane età, è considerato un elemento imprescindibile per lo scacchiere di Lauro e le sue prestazioni in campo ne sono una testimonianza. Allora diversi ballottaggi aperti per mister Lauro e diverse opportunità offensive affinché possa funzionare senza grossi intoppi il discorso under con Cardinali o Monachesi che potrebbero chiedere una maglia da titolare. Con il rientro di bomber Giampaolo in attacco, uno tra Perpepaj o Njambè dovrebbe sedersi in panchina.

In casa Notaresco invece, lo scontro diretto con il Campobasso ha mietuto una vittima ed è Matteo Gallo, squalificato causa doppio giallo. Mister Epifani quindi, deve fare a meno del suo difensore centrale goleador, già a segno tre volte in questo campionato. Insomma una sfida aperta con il Castelfidardo pronto a compiere l’ennesima impresa stagionale.