Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Castelfidardo eroico nel nubifragio di Campobasso

img
Un undici del Castelfidardo

SERIE D – Biancoverdi vittoriosi 4 a 3 in terra molisana. Gara sospesa al 62′ per un quarto d’ora circa a causa di una forte grandinata

Il Castelfidardo getta il cuore oltre l’ostacolo e conquista una clamorosa vittoria per 4-3 in rimonta al “Nuovo Romagnoli” di Campobasso. I ragazzi di Vadacca non si lasciano intimorire dalla grandine che costringe il direttore di gara a sospendere il match al 62′ per circa un quarto d’ora rendendo il terreno di gioco ai limiti della praticabilità, anzi. Alla ripresa del gioco, sul punteggio di 2-1 per i fidardensi grazie alle reti di Calabrese dal dischetto nel primo tempo e Caruso al 54′, i padroni di casa si portano prima sul 2-2 con Magri e poco dopo passano per la prima volta in vantaggio con Alessandro al 67′. Quando sembrava già tutto scritto, Calabrese e Diouf riescono a ribaltare negli ultimi cinque minuti il risultato regalando tre punti di consolazione ai propri compagni.

Il tabellino

CAMPOBASSO–CASTELFIDARDO 3-4 

Campobasso: Sposito, Lo Bello, Marchetti, Magri, Calzola, Danucci, Antonelli (58’ Islamaj), Di Lauri (58’ Alessandro), Giacobbe (91′ Leto), Cogliati (70’ Ranelli), Musetti. All.: Antonio Minadeo (Massimo Bagatti squalificato).

Castelfidardo: Barbato, Enow, De Vita, Pigini, Giovagnoli, Caruso (81′ Eliantonio), Severini, Trillini (81’ Diouf), Semaio Granado, Calabrese, Bracciatelli (75’ Lombardo). All.: Massimiliano Vadacca.

Arbitro: Domenico Mirabella di Napoli.

Reti: 38’ Calabrese (r), 45’ Musetti (r), 54’ Caruso, 62’ Magri, 67’ Alessandro, 85’ Calabrese, 90’ Diouf.

Note: ammoniti De Vita, Calzola, Marchetti. Gara sospesa al 62′ per circa un quarto d’ora a causa di una violenta grandinata. Spettatori 400 circa. Recupero 2’, 4’.



  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar