Casette Verdini, Ribichini finalmente fa centro: “Furia è tornato”

PROMOZIONE – L’attaccante si sblocca in maglia granata, decide la sfida col Grottammare e sogna: “Ho sfruttato la mia chance e dato un segnale, playoff? Sarebbero tanta roba”

Alla prima chance da titolare con la nuova maglia del Casette Verdini, Mattia Ribichini ha voluto lasciare il segno in maniera importante siglando il gol decisivo per battere 1-0 il Grottammare e regalare ai granata la terza vittoria consecutiva. Ah, senza dimenticare anche legno e occasioni sciupate. “Sono veramente felice. Era quello che ci voleva per me e per la squadra. Ce n’è voluto di tempo, l’ho inseguito a lungo, ma finalmente è arrivato”. 

Ribichini ha iniziato la stagione tra le fila del Matelica, poi a dicembre la decisione di sposare il progetto del Casette Verdini. “Sapevo che sarei approdato in una formazione che vanta il capocannoniere del torneo e un reparto offensivo di livello. Ma credo che con il mercato invernale la squadra abbia fatto uno step in avanti. Già il girone d’andata, per una neopromossa, è stato importante. Alle spalle c’è una società seria che non ci fa mancare nulla e poi lo spogliatoio, c’è un’armonia unica”. 

E guai parlare di concorrenza. “Avevo un’occasione. Dovevo sfruttare la squalifica di Ulivello per lasciare il segno e volevo farlo subito dando tutto. Lui è il primo ad essere contento perché proprio questo è il nostro segreto. Non c’è concorrenza, tutti vogliono giocare ma prima di tutto, chiunque vuole il bene del Casette Verdini. Per noi attaccante le chance sono poche di mettersi in luce: o segni, o segni. Il messaggio è stato lanciato. Furia è tornato”. 

Mister Lattanzi ha un ventaglio di scelta importante per il proprio attacco, ha avuto risposte importanti da Ribichini e i risultati gli stanno dando ragione. La pazza matricola vanta già 31 punti ed è a sole tre lunghezze di distanza dalla zona playoff. Centrarli cosa significherebbe? “Tanta roba. Guardiamo ma non ci pensiamo. In campo c’è ancora da lottare per la salvezza. Quest’anno è più dura e se dovesse arrivare prima del previsto, proveremo a goderci il momento e i risultati che arriveranno”.

Il Casette Verdini sarà di scena sabato sul campo del Castel di Lama per proseguire la straordinaria striscia di tre vittorie consecutive che gli hanno permesso di scalare in maniera importante la classifica.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS