Casette, punto e salvezza: Potenza, adesso è durissima

PROMOZIONE – Senza reti la sfida dello Scarfiotti

di Lorenzo Cervigni

Il Casette Verdini esce dallo Scarfiotti di Potenza Picena con in tasca la salvezza. Finisce 0 a 0 tra la squadra di Lattanzi e il Potenza Picena. Gli amaranto salgono a quota 37, a + 13 dal penultimo posto: nell’eventualità che l’Aurora Treia vinca la sua ultima gara e che il Casette la perda, il margine sarebbe comunque sufficiente a evitare i play-out. Potenza Picena con un piede e mezzo in Prima Categoria, anche se la matematica ancora non ha emesso la sua sentenza. Servirà vincere ad Appignano e sperare che nei risultati dagli altri campi.

Parte bene il Potenza Picena. A cavallo del sesto minuto Giaccaglia è protagonista con due grandi giocate. Prima un destro al volo dai 20 metri che impegna Ripani, poi il calcio d’angolo successivo indirizzato direttamente in porta. Bene in entrambi i casi il portiere ospite. Al 12′ ci prova il Casette ma, dopo una buona costruzione a destra, Gentilucci svirgola il destro. Poco dopo ancora un’occasione a destra per gli amaranto: Romanski innesca la corsa di Telloni, centro basso e teso ma Ulivello non arriva. La frazione scappa via senza altre grandi emozioni.

In apertura di ripresa occasione enorme per il Potenza. Nardacchione crossa basso e teso dalla trequarti, la palla rimbalza davanti a Ripani che tocca in allungo e riesce a deviare sulla traversa. Sulla respinta Ruggeri viene stoppato da Bordi. Al 18′ buona chance per Russo, appena entrato, ma il tiro è debole e centrale. Il Potenza attacca con buona continuità, ma non trova la stoccata. Alla mezz’ora l’occasione migliore: Clemenz entra in area e crossa a rimorchio per Vecchione, piattone secco ma centrale, Ripani si salva. Sul capovolgimento di fronte è Giachetta a miracoleggiare su Ulivello, servito in area da Emanuele Russo. Gli ultimi minuti sono un assedio giallorosso. Al 45′ azione insistita di Wahi in area, la palla sui piedi di Prosperi che calcia a lato di destro. È l’ultimo sussulto. Casette in Promozione, Potenza appeso a un filo.

Potenza Picena 0 – 0 Casette Verdini

Potenza Picena: Giachetta, Palacios, Rossini (27′ s.t. Clemenz), Perfetti, Cerquozzi, Wahi, Vecchione, Nardacchione, Morbidelli (18′ s.t. Prosperi), Giaccaglia (40′ s.t. Micheli), Ruggeri. A disposizione: Ciminari, Nasif, Fiorito, Pietrani, Garofolo, Felic. All. Santoni.

Casette Verdini: Ripani, Donnari, Bordi, Kakuli, Menchi, Moschetta, Telloni (18′ s.t. Russo E.), Russo V., Ulivello, Gentilucci (13′ s.t. Palmucci), Romanski (40′ s.t. Ciurlanti). A disposizione: Grifi, Lattanzi, Verdicchio, Cantarini, Piermartiri, Malaccari. All. Lattanzi.

Arbitro: El Mouhsini di Pesaro.

Note. Ammoniti: Wahi, Palacios (P); Ripani, Donnari (C).
Angoli: 9-2
Recupero: 1,

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS