Casagrande inesauribile, Pederzini sforna assist: Gurini bello a metà

PAGELLE AURORA-GOLDENGAS – Micevic in ascesa, Migliori ha tanta voglia. Pierantoni fatica a rimbalzo, Paparella sottotono

di Giancarlo Esposto

Aurora Jesi:

Bottioni 6,5: partita delicata, anche per l’assenza di un cambio naturale, Giacchè, se la cava molto bene, gestendo bene una situazione falli fattasi improvvisamente delicata. Suo la più belle accelerazioni della squadra, che fruttano punti importanti.

Pederzini 6,5: qualcuno torcerà la bocca per i soli 6 punti segnati, ma i suoi 7 assist, roba da playmaker, sono da top player. Magari un po’ più di attenzione in difesa non guasterebbe, gioca molto meglio rispetto a Cesena.

Lovisotto 6: un po’ in ombra, sacrificato molto in panchina, quando un 5, contro la difesa a zona di Senigallia, probabilmente non serviva. Fa comunque la sua parte.

Casagrande 7: Inesauribile, la risposta migliore all’emozione che sicuramente, da ex di lungo corso, lo ha accompagnato fino alla palla a due. Dieci falli subiti, roba da… Hoover o Migliori. Già Migliori… Lotta su ogni pallone, si butta con coraggio nelle mischie, vola fuori dal campo per recuperare palloni. Cosa chiedere di più?

Magrini 6: partita iniziata bene, finita molto male. Sul primo fallo intenzionale non possiamo dire nulla, lo hanno visto solo lui, gli arbitri e Pierantoni che l’ha subito, sul secondo compie una ingenuità, per eccesso di generosità, ma lascia il campo a metà partita, con il match ancora aperto.

Micevic 6,5: finalmente si comincia a vedere il vero Micevic, non ha ancora i 40’ sulle gambe, ma ha fatto cose egregie, Sue le prime efficaci spallate alla difesa a zona ospite.

Migliori 6: la voglia di vederlo in campo era tanta, anche se, arrivato solo 24 ore prima del match, si sapeva che avrebbe giocato poco. Ma quel poco lascia intendere che è tornato a Jesi con quella voglia di vincere che ben conosciamo.

Giampieri 6,5: meno efficace del solito al tiro, dimostra di essere un grande uomo squadra e, oggi, di fronte alla squadra della sua città, non era facile giocare.

 

Goldengas:

Pierantoni 6,5: capitano, simbolo di questa squadra non si arrende mai, ma non è facile per lui battagliare contro la batteria di lunghi jesini e in effetti conquista appena 2 rimbalzi, ma i suoi 15 punti sono mattoni importanti.

Paparella 6,5: sinceramente ci si aspettava qualcosa in più; non è stato il risolutore che tutti conoscono e chiude con un brutto 5/14 al tiro, con un paio di forzature, nell’ultimo quarto, che non fanno bene alla squadra.

Giacomini 6: sceso in campo reduce da un infortunio non gioca una bella partita, palle perse, brutte percentuali al tiro, insomma, è al di sotto delle sue capacità.

Gurini 7: quello che, più di tutti, contribuisce a tenere la squadra in partita; peccato per quella sciocchezza finale, quinto fallo e tecnico, che danneggiano la squadra. Ma fino a quel momento ha fatto grandi cose.

Cicconi Massi 6,5: di fronte a lunghi più robusti, si batte senza timore, portando a casa due canestri segnati nel pitturato e la consapevolezza di poter reggere ampiamente la categoria.

Caroli 5,5: contributo minimo alla causa, non certo la sua migliore prestazione.

Valentini 6,5: il ragazzo sta crescendo e, da ex, rimedia un figurone. Gioca ventuno minuti di qualità.

Moretti 6: entra e mette una tripla, in un momento in cui il pallone scotta, poi più niente.

Pozzetti 6: di fronte ad avversari più esperti, si muove bene e con disinvoltura.

 

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS